IL MERCANTE DI VENEZIA. FRANCO BRANCIAROLI vestirà i panni Shylock – 22 novembre TEATRO SOCIALE a MANTOVA

La stagione di prosa Mantova Teatro 2022-2023 prosegue Martedì 22 novembre alle ore 21:00, al Teatro Sociale di Mantova con “Il Mercante di Venezia”, capolavoro di William Shakespeare nel quale Franco Branciaroli, circondato da una straordinaria  compagnia di attori, offrirà una prova magistrale vestendo i panni di Shylock, figura sfaccettata e misteriosa, crudele e vendicativa, che saprà, però, spiazzare il pubblico arrivando a suscitare persino compassione.

Con i suoi potenti temi universali “Il mercante di Venezia” di William Shakespeare – rappresentato per la prima volta a Londra nel 1598 – pone al pubblico contemporaneo questioni di assoluta necessità: scontri etici, rapporti sociali e interreligiosi mai pacificati, l’amore, l’odio, il valore dell’amicizia e della lealtà, l’avidità e il ruolo del denaro.

È un testo fondamentale che il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia assieme al Centro Teatrale Bresciano e al Teatro de Gli Incamminati producono in un nuovo, raffinato allestimento firmato da Paolo Valerio.

Bassanio è un gentiluomo veneziano che vorrebbe sposare Porzia, ricca ereditiera di Belmonte, e per farlo chiede all’amico Antonio, mercante, un prestito. Il mercante fa da tramite per lui con l’usuraio ebreo Shylock, con cui è in pessimi rapporti e che umilia di continuo in pubblico per la sua professione. L’usuraio stabilisce che se il prestito non verrà restituito entro tre mesi Antonio dovrà pagare con una libbra di carne del proprio corpo: Bassanio non vorrebbe, ma l’amico accetta, sicuro dei propri affari. A Belmonte Porzia rispetta il volere del defunto padre: colui che la sposerà sarà quello che sceglierà lo scrigno giusto fra tre opzioni, uno d’oro, uno d’argento e uno di stagno.

Fra i pretendenti, solo Bassanio sceglie quello giusto, l’ultimo, e Porzia gioisce perché era innamorata proprio di lui. Nel frattempo la figlia di Shylock, Jessica, fugge con un amico di Antonio e Bassanio, Lorenzo, rubando parte delle ricchezze del padre, mentre le navi di Antonio si perdono in mare, impedendogli di saldare il debito con l’ebreo.Shylock porta Antonio in tribunale, ma Porzia si traveste da avvocato per salvarlo con un’astuzia: Shylock ha diritto a pretendere la penale concordata, ma il contratto parla di una libbra di sola carne, perciò nel farlo l’ebreo non dovrà versare una goccia di sangue, altrimenti violerà l’accordo e sarà accusato di tentato omicidio, oltre che costretto a convertirsi al cristianesimo.

Di fronte a queste condizioni che cosa fara’l’usuraio?

Lo  scopriremo Martedì sera  Teatro Sociale dove “Il Mercante di Venezia” offrirà sicuramente al pubblico un mondo mutevole e vibrante di personaggi che incarnano inquietudini, chiaroscuri e complessità di modernità assoluta, analizzando a fondo le pieghe dell’attualità.

IL MERCANTE DI VENEZIA

di William Shakespeare

con FRANCO BRANCIAROLI

e con Piergiorgio Fasolo, Francesco Migliaccio, e con Emanuele Fortunati, Stefano Scandaletti, Lorenzo Guadalupi, Giulio Cancelli, Valentina Violo, Dalila Reas, Mauro Malinverno, Mersila Sokoli

regia di Paolo Valerio

produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Centro Teatrale Bresciano, Teatro de Gli Incamminati

I biglietti sono in vendita online su ticketone.it e presso la Biglietteria del Teatro Sociale, aperta il martedì dalle 10:00 alle 13:00, il giovedì dalle 16:00 alle 19:00 e il sabato dalle 10:00 alle 13:00.

Tutti i dettagli sulla stagione di prosa su www.mantovateatro.it

Policy Prezzi

– Platea: € 30,00;

– I, II, III ordine di palchi: € 25,00;

– Loggia e loggione: € 15,00;

– Studenti superiori (loggia e loggione): € 10,00;

– Studenti e allievi Scuole teatro (palchi, loggia e loggione): € 15,00;

– Ridotto*: € 20,00 per palchi e € 25,00 per la platea;

– Sono disponibili i carnet personalizzabili (maggiori info su http://www.mantovateatro.it)

Biglietti in vendita

– online su Ticketone.it

– presso la biglietteria del Teatro Sociale di Mantova, P.zza Cavallotti 14/a – 46100 Mantova:

  Orari di apertura: Martedì dalle 10:00 alle 13:00, giovedì dalle 16:00 alle 19:00, sabato dalle 10:00 alle 13:00    

  Telefono 0376 1590869 – Mail biglietteria@mantovateatro.com

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.