ARRESTO IN FLAGRANZA da parte dei CARABINIERI DI CASTEL GOFFREDO per MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA, violazione di domicilio, lesioni personali e violazione alle prescrizioni imposte con foglio di via obbligatorio

Nella giornata del 13 novembre i Carabinieri della Stazione di Castel Goffredo hanno arrestato in flagranza di reato un 27enne in quanto ritenuto in ipotesi accusatoria responsabile di maltrattamenti in famiglia verso la sua ex compagna.

Nella circostanza, l’indagato, sarebbe penetrato nottetempo all’interno dell’abitazione di quest’ultima attraverso una finestra, violandone in tal modo il domicilio, l’avrebbe verbalmente e fisicamente aggredita causandole lesioni.

L’arrestato dovrà rispondere anche di aver violato la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio che gli imponeva il divieto di ritornare nel Comune ove è avvenuto il fatto per un periodo di tre anni.

La Procura della Repubblica di Mantova, che ha coordinato l’indagine, ha richiesto ed ottenuto la convalida dell’arresto e la misura della custodia cautelare in carcere.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.