Anche nei Comuni della BASSA ROMAGNA in funzione il servizio MOVE-IN

Dal primo gennaio 2023 anche nei Comuni della bassa Romagna è entrato in funzionamento il sistema Move-In, che consente ai beneficiari di circolare in auto durante i blocchi del traffico normalmente in vigore, ma nei limiti di un determinato chilometraggio.

Move-In, acronimo di MOnitoraggio dei VEicoli Inquinanti, è un servizio della Regione Emilia-Romagna, sviluppato originariamente dalla Regione Lombardia, che promuove un modo di guidare più responsabile per i proprietari di veicoli soggetti alle limitazioni della circolazione per motivi ambientali (per esempio i possessori di auto diesel fino a Euro 4). Chi aderisce volontariamente al servizio riceve una soglia di chilometri da percorrere annualmente senza sottostare ad alcuna limitazione. Inoltre, Move-In premia gli stili di guida virtuosi aggiungendo km bonus alla soglia chilometrica stabilita.

A ogni veicolo che aderisce facoltativamente al servizio Move-In viene assegnato un tetto massimo di chilometri che possono essere percorsi annualmente nei Comuni interessati dalle limitazioni alla circolazione previste dal Pair (Piano aria integrato regionale). I chilometri percorsi sono rilevati da una scatola nera che viene installata a bordo del veicolo. Il rilevamento funziona su tutti i tipi di strade, tutti i giorni 24 ore su 24. Aderendo al sistema Move-In, quindi, il veicolo non è più soggetto ai blocchi orari e giornalieri normalmente in vigore, ma risulta invece monitorato per rilevare i km effettivamente percorsi. Raggiunto il tetto massimo di percorrenza assegnato, il veicolo aderente a Move-In non può più usufruire del beneficio e deve pertanto sottostare alle previste limitazioni alla circolazione per motivi ambientali sino al termine dell’anno di adesione al servizio.

L’utente può sempre controllare il saldo dei chilometri residui via app o dal sito web di Move-In Emilia Romagna, in modo da regolarsi di conseguenza. Il superamento o meno della soglia chilometrica può essere verificato anche dagli operatori di polizia (al fine di comminare multe per i trasgressori).

Possono aderire al servizio Move-In tutti i proprietari dei veicoli circolanti in Emilia Romagna oggetto di limitazioni della circolazione per motivi ambientali. Aderire a Move In richiede solo pochi minuti. Basta accedere nell’apposita sezione del portale (www.movein.regione.lombardia.it) e seguire la procedura.

Il servizio Move-In non è valido in caso di applicazione di misure emergenziali (quando il livello di inquinamento dell’aria raggiunge limiti allarmanti), né durante le domeniche ecologiche. In questi casi, anche gli aderenti al servizio sono soggetti alle medesime limitazioni della circolazione previste per gli altri veicoli.

Le risposte a tutte le domande sul servizio Move-In sono disponibili nella sezione Faq sul sito http://www.movein. regione.lombardia.it, sul sito https://regioneer.it/move-in, chiamando il numero verde 800 318 318 (da lunedì a sabato dalle 8 alle 20 esclusi i festivi) oppure scrivendo a info.movein@ariaspa.it.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.