MUSEO DIFFUSO DEL RISORGIMENTO E GIOVANI PROTAGONISTI: AVANZA LA CANDIDATURA DELLA PROVINCIA AL BANDO DI CARIVERONA

“Museo diffuso del risorgimento: giovani protagonisti della storia e del futuro”: questo il titolo del progetto candidato da Provincia di Mantova al Bando di Fondazione Cariverona “Costruire Futuro – Azioni di policy building per le comunità”.

La candidatura è stata ammessa alla seconda fase del bando in quanto la commissione valutatrice ha rilevato in essa potenzialità di sviluppo interessanti a cui il percorso di accompagnamento specialistico messo a disposizione dalla Fondazione per il tramite dei propri Advisor potrà auspicabilmente apportare un contributo di valore.

Il percorso di capacity building, della durata indicativa di tre mesi, verrà declinato tenendo conto delle specifiche esigenze espresse in sede di candidatura e delle eventuali proposte che potranno essere congiuntamente valutate al fine di rendere massimamente efficace l’apporto specialistico previsto.

In tal senso è richiesta la collaborativa partecipazione della Rete di partenariato che ha supportato la manifestazione di interesse con l’obiettivo di pervenire alla redazione di un Documento Strategico d’Area (masterplan), redatto in modo collaborativo, con la contestuale individuazione delle specifiche iniziative progettuali capaci di rendere nel tempo esecutiva la strategia sviluppata.

“L’obiettivo – spiega il presidente della Provincia Carlo Bottani – è la valorizzazione del capitale umano e la promozione di opportunità a favore dei giovani attraverso il collegamento tra Museo Diffuso del Risorgimento e territorio e sviluppare interventi di sostegno alla cultura storica risorgimentale, moltiplicando le opportunità di partecipazione alla vita sociale, civica ed economica delle giovani generazioni, future depositarie dell’eredità risorgimentale, favorendo l’imprenditorialità giovanile e la rigenerazione della cultura e dell’identità locali”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.