MANTOVA – ORCHESTRA EUROPEA DISCANTO. SENTIERI DI MUSICA: Duomo (Cattedrale di San Pietro)

Musica e arte uniscono le persone e sono un inno alla bellezza. Questo assunto scandisce il tour di debutto della nuova formazione Orchestra Europea Discanto, che tocca i capoluoghi e le province di MantovaVerona e Vicenza e unisce idealmente cinque comunità, tessendo un legame tra arte, musica, spiritualità e territorio.

Logo orchestra

Mercoledì 4 settembre 2019 alle ore 20.30 nella Cattedrale di San Pietro (Duomo) di Mantova si terrà il concerto di debutto dell’Orchestra e inaugurale del tour. L’appuntamento verrà aperto da uno stralcio della Lettera agli Artisti di Papa Giovanni Paolo II, letto dalla voce narrante di Francesca Campogalliani (Accademia Teatrale “Campogalliani”) e un breve momento di riflessione a cura di don Giovanni Telò, Direttore del settimanale La Cittadella. A seguire, l’orchestra eseguirà il programma sinfonico dedicato ad Haydn. Direttore, il m° Maurizio Tambara Continua a leggere

MANTOVA – L’ACCADEMIA CAMPOGALLIANI DEBUTTA CON LA COMMEDIA “RUMORS” PER LA REGIA DI MARIO ZOLIN

Sabato 9 marzo alle ore 20.45 l’Accademia Teatrale Francesco Campogalliani al Teatrino di Palazzo d’Arco debutterà con l’ultimo spettacolo della stagione teatrale 2018/2019, RUMORS: una commedia scoppiettante, divertente, una farsa scritta dal prolifico autore statunitense nel 1987 e rappresentata sempre con grandissimo successo sui palcoscenici di tutto il mondo.

IL CAST COMPLETO di RUMORS

Lo spettacolo verrà replicato ogni venerdì e sabato sera alle 20,45 e la domenica alle ore 16 fino al 28 aprile con esclusione del weekend Pasquale. Continua a leggere

MANTOVA – TREATRINO D’ARCO: L’ACCADEMIA CAMPOGALLIANI PORTA IN SCENA PROCESSO A DIO

processo a dioGià da molti anni l’Accademia Teatrale Campogalliani celebra la Giornata della Memoria, allestendo uno spettacolo per ricordare gli orrori dell’Olocausto e sensibilizzare soprattutto i giovani su questo tema e pertanto domenica 27 gennaio alle ore 16.00 al Teatrino di Palazzo D’Arco di Mantova (piazza d’Arco 4) verrà messa in scena da parte di Mario Zolin la rappresentazione drammatizzata di ”Processo a Dio” di Stefano Massini, attualmente l’autore italiano più rappresentato all’estero, notissimo al pubblico per i suoi colti interventi alla trasmissione Piazza Pulita oltre ad essere  stato presente all’ultima edizione di Festivaletteratura.

Il testo riscosse un grande successo di pubblico e di critica al suo debutto nel 2006 per la regia di Sergio Fantoni con Ottavia Piccolo grande protagonista. Continua a leggere

MANTOVA – Al Bibiena, il Teatro e la Musica della Shoah con l’Accademia Campogalliani e il Conservatorio Campiani

Domenica 27 dicembre alle ore 21 al Teatro Bibiena il conservatorio di Mantova “Lucio Campiani” e l’Accademia Teatrale Campogalliani celebreranno la giornata della memoria con uno spettacolo di musica e prosa di grande valore sociale ed artistico, ad ingresso gratuito su prenotazione.

L’impegno del Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” nella celebrazione della Giornata della Memoria della Shoah è consuetudine fondante del suo progetto culturale e della sua missione. Accanto all’istituzione musicale mantovana è presente sin dall’inizio nella coproduzione artistica proposta e nel progetto culturale complessivo il Liceo Musicale e Coreutico “Isabella d’Este” e l’Accademia Teatrale “Francesco Campogalliani”. Continua a leggere

MANTOVA – L’ACCADEMIA TEATRALE CAMPOGALLIANI AL TEATRO D’ARCO DA VENERDÌ 18 GENNAIO CON “IL FANTAMA DI CANTERVILLE”

Dopo il grande successo ottenuto con il “Canto di Natale” di Charles Dickens, che è stato rappresentato per ben 28 repliche per un totale di oltre 2.000 spettatori, la stagione teatrale dell’Accademia Teatrale Campogalliani al Teatrino di Palazzo D’Arco prosegue con un altro grande autore della letteratura anglosassone: Oscar Wilde con “Il Fantasma di Canterville” nella versione teatrale di Chiara Prezzavento.

IL FANTAMA DI CANTERVILLE.jpg

Anche per questo lavoro le richieste sono state talmente numerose, che la storica compagnia mantovana ha deciso di riproporre per la terza volta lo spettacolo per tre settimane consecutive, dal 18 gennaio al 2 febbraio con repliche ogni venerdì e sabato sera alle ore 20,45 e la domenica pomeriggio alle ore 16, eccezion fatta per domenica 27 gennaio in cui, per celebrare la Giornata della Memoria, verrà proposta al pubblico la drammatizzazione di  “Processo a Dio” di Stefano Massini. Continua a leggere

MANTOVA – I LUNEDÌ DEL D’ARCO: ultimo appuntamento con le “FIABE MANTOVANE” interpretate da GILBERTO VALLE

GILBERTO VALLE.jpgIl 26 novembre alle 21.00 al Teatrino di Palazzo D’Arco, giunge a termine il ciclo de “I lunedì del D’Arco” dal titolo “Dentro le fiabe”, che con grande soddisfazione dell’Accademia Teatrale Campogalliani, – “ha registrato un grande afflusso di pubblico in tutte le serate in cui si sono rappresentate fiabe, più o meno famose, più o meno classiche, che sono state analizzate anche  in relazione all’aspetto psicologico e psicanalitico grazie alla collaborazione  della Libera Freudiana Associazione: un gruppo di psicoanalisti e di psicoterapeuti che da vari anni opera a Mantova nell’ambito di attività culturali, nelle persone di Alberto Romitti, Luciano Negrisoli e Valentina Melli che sono stati presenti al termine di ogni rappresentazione come parte attiva sul palcoscenico nelle singole serate.” Continua a leggere

MANTOVA – I LUNEDÌ DEL D’ARCO: IL 22 OTTOBRE, LA CAMPOGALLIANI PORTA IN SCENA IL FIGLIO DELLE STELLE  di OSCAR WILDE

diego fusari.jpgDopo il successo della prima serata che ha visto un afflusso di pubblico tale da non riuscire a contenere tutte le numerose persone interessate, il ciclo dei Lunedì del D’Arco “Dentro le fiabe” in quanto le fiabe, più o meno famose, più o meno classiche, che saranno rappresentate sul palcoscenico, verranno analizzate anche in relazione all’aspetto psicologico e psicanalitico . Il programma si articolerà in sei serate, ad ingresso gratuito, in cui la fiaba verrà rappresentata in forma scenica o drammatizzata.

La seconda serata, curata da Diego Fusari, mette in scena “il Figlio delle stelle” di Oscar Wilde, una fiaba facente parte della seconda raccolta “Una casa di Melograni” composta nel 1891. Continua a leggere

MANTOVA – “NON SPARATE SUL POSTINO”: LA COMPAGNIA CAMPOGALLIANI VA IN SCENA AL TEATRINO D’ARCO

Dopo il successo riportato nella scorsa stagione, tanto che non sono state soddisfatte tutte le numerose richieste del pubblico, la stagione dell’Accademia Teatrale Campogalliani 2018-2018 ripropone in apertura la divertente commedia “Non sparate sul postino” per la regia di Maria Grazia Bettini. TEATRINO D’ARCO DAL 13 OTTOBRE 2018 e replicato ogni  venerdì e sabato sera alle ore 20,45 e la domenica al pomeriggio alle ore 16,00 sino fino a domenica 4 novembre.

non sparate sul postino (una scena in prova).jpg

È una commedia brillante scritta nel 1964 dall’autore inglese Derek Benfield (1926 – 2009), scrittore, commediografo e attore non solo di teatro, ma anche di cinema (Space Vampires, 1985) e soprattutto di televisione in numerosi sceneggiati e telefilm della BBC. Dal suo primo successo “The Young in Heart” scritto nel 1953, la sua attività di commediografo teatrale è stata costante, autore di più di 30 commedie fra le quali “Colto in Flagrante”, “Toccata e fuga” e “Finché si Scherza” che è stato rappresentato in più di 30 paesi. Continua a leggere

BUSCOLDO – TEATRO VERDI: “MATILDE & MATHILDA”. CONFRONTO TRA DONNE CON L’ACCADEMIA TEATRALE CAMPOGALLIANI

La Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne si tradurrà venerdì 24 novembre a Buscoldo (Curtatone – Mn) in un momento artistico culturale che offrirà alle persone più di un motivo di riflessione su un fenomeno che sta assumendo proporzioni incredibili. Al Teatro Verdi per l’occasione, infatti, sarà portato in scena dagli attori dell’Accademia Teatrale “F. Campogalliani” lo spettacolo dal titolo “Matilde & Mathilda” tratto da un testo dell’autrice virgiliana Edgarda Ferri.

L’appuntamento è proposto dal Comune di Curtatone, in collaborazione con la Pro loco, il biglietto d’ingresso sarà di 5 euro e l’inzio dello spettatocolo avverrà alle 21. Continua a leggere