MANTOVA – L’ACCADEMIA CAMPOGALLIANI DEBUTTA CON LA COMMEDIA “RUMORS” PER LA REGIA DI MARIO ZOLIN

Sabato 9 marzo alle ore 20.45 l’Accademia Teatrale Francesco Campogalliani al Teatrino di Palazzo d’Arco debutterà con l’ultimo spettacolo della stagione teatrale 2018/2019, RUMORS: una commedia scoppiettante, divertente, una farsa scritta dal prolifico autore statunitense nel 1987 e rappresentata sempre con grandissimo successo sui palcoscenici di tutto il mondo.

IL CAST COMPLETO di RUMORS

Lo spettacolo verrà replicato ogni venerdì e sabato sera alle 20,45 e la domenica alle ore 16 fino al 28 aprile con esclusione del weekend Pasquale.

GIAMPIERO MARRA, SALVATORE LUZIO, ANNA BIANCHI e ISABELLA BERTOLINI.jpgIl titolo è traducibile in italiano come pettegolezzi, di cui il dramma è pieno, alludendo all’ambiguità del mondo della borghesia. La molla che fa scattare il meccanismo degli equivoci è costituita da un misterioso sparo in casa del vicesindaco di New York che ha invitato quattro coppie di amici a festeggiare il suo decimo anniversario di matrimonio. Ma all’arrivo della prima coppia, composta dall’avvocato di fiducia e relativa consorte, incominciano i problemi e con essi … i rumors: Myra, la moglie, non c’è, la servitù nemmeno e il vicesindaco giace nella sua stanza in un lago di sangue, con il lobo dell’orecchio perforato da un proiettile esploso forse in un tentativo di suicidio.

RUMORS.jpg

Ecco dunque che prende vita la messinscena di copertura: la serata va avanti, giungono gli altri ospiti, il consulente fiscale con relativa moglie mondana e pettegola, l’analista timido con signora per niente rilassata e, per finire, il neocandidato al senato oppresso da una  consorte nevroticamente gelosa.

In una girandola di battute e di gags scoppiettanti, le quattro coppie inventano una serie convulsa di bugie, di reciproci inganni per la paura di essere coinvolte in uno scandalo e di perdere così i privilegi economici e sociali conquistati grazie, soprattutto, alla loro amicizia con il vicesindaco e signora; i due, paradossalmente protagonisti della commedia, non appariranno mai in scena quasi a magnificare il superbo congegno di una vicenda inesistente, un divertentissimo castello di sabbia perfettamente orchestrato.

ELEONORA GHIS, DIEGO FUSARI e SALVATORE LUZIO.jpg

Lo spettacolo, che porta la firma registica di Mario Zolin vede impegnati sulla scena Isabella Bertolini, Diego Fusari, Eleonora Ghisi, Salvatore Luzio, Rossella Avanzi, Giampiero Marra e Marco Federici.

Marina Alberini è aiuto regista, le scenografie sono state ideate dallo stesso regista Mario Zolini e da Diego Fusari che, insieme a Francesca Campogalliani ha curato pure i costumi, Nicola Martinelli ha selezionato la colonna sonora e le luci sono state impostate da Giorgio Codognola. Per la realizzazione delle scenografie ci si è seriviti della falegnameria Busoli e per quella dei costumi della sartoria Costapereira. Diva Paola Polidori insieme a Marina Alberini hanno seguito la direzione scenica dello spettacolo.

Prenotazioni già aperte presso la biglietteria del Teatrino D’Arco e si possono effettuare dal mercoledì al sabato telefonando allo 0376 325363 oppure vai mail scrivendo a: biglietteria@teatro-campogalliani.it.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.