BORGO MANTOVANO – PALAZZO DUCALE DI REVERE APRE LE PORTE AL RISORGIMENTO ITALIANO

Il Comune di Borgo Mantovano e il Museo del Po hanno inaugurato a Palazzo Ducale di Revere, una mostra sul Risorgimento. La prima parte dell’esposizione, intitolata “Mantova 1796-1866. Settant’anni tra assedi, occupazioni e guerre“, con l’approfondimento su “I Reveresi nel Risorgimento italiano“, è curata da Sergio Leali e da Alberto Riccadonna.
Nel primo nucleo si trovano esposti numerosi documenti originali: 70 stampe (fra cui la resa di Mantova, le battaglie di Governolo, di Volta Mantovana, di Solferino e S. Martino), 80 lettere (fra cui quelle dei volontari toscani, di soldati italiani e francesi, e rare lettere dall’Oltrepò Mantovano) oltre a 15 manifesti.  Numerose decorazioni, medaglie e monete sia in oro e argento che in bronzo. Una ventina fra armi bianche e da fuoco, palle da fucile, fiasche per polvere da sparo, cartucce nonchè la divisa ed il moschetto appartenuti al garibaldino Giovanni Borzani. Continua a leggere

CREMONA – RISCOPRIRE LA “VISIONE” DEL POETA ANGELO POMA

VISIONE A CONFRONTO.jpg

Martedì 9 maggio alle 17,00 a Cremona, Sala Conferenze dell’Archivio di Stato (via Antica Porta Tintoria, 2) viene presentata l’edizione, curata da Marida Brignani, del poemetto “Visione. A conforto della Madre. 8 dicembre notte 1852″ scritto l’8 dicembre 1852 da Angelo Poma, medico, e fratello per via paterna di Carlo Poma, impiccato il giorno prima dagli Austriaci a Mantova nella valletta di Belfiore assieme ad altri congiurati.

MANTOVA- IL 12 GENNAIO INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA ITINERANTE “DALLA CENSURA E DAL SAMIZDAT ALLA LIBERTÀ DI STAMPA”

DALLA CENSURA E DAL SAMIZDAT ALLA LIBERTÀ DI STAMPA LOCANDINA.jpg

Di G. Baratti

La mostra itinerante DALLA CENSURA E DAL SAMIZDAT ALLA LIBERTÀ DI STAMPA inaugurata lo scorso anno a Mosca e poi esposta alla Bibliothèque de Documentation  Internationale Contemporaine di Nanterre, alla Biblioteca della Sorbona di Parigi e all’Università degli Studi di Milano farà tappa anche a MANTOVA. Organizzata dall’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea, verrà allestita nella Sala delle Colonne del Centro Culturale Baratta con inaugurazione giovedì 12 gennaio alle ore 17. Continua a leggere

MANTOVA – CONOSCERE LE DIVERGENZE CULTURALI NELLA STORIA CONTEMPORANEA

Mantova-GhettoL’Istituto mantovano di storia contemporanea organizza un seminario in quattro lezioni dal titolo Convivenza e conflitti nelle società multietniche: riflessioni sull’Italia del XXI secolo alla luce della storia dei rapporti tra ebrei e non ebrei nella società mantovana (1400-1900). L’iniziativa nasce dalla consapevolezza della straordinaria attualità dei problemi della convivenza e dei conflitti nelle società multietniche. Continua a leggere

CANNETO SULL’OGLIO – PASSEGGIATA VIRTUALE NEL “BÜDEL DEL LUPO”

Marida Brignani

VENERDÌ 26 FEBBRAIO alle ore 21 presso la Sala Civica di Canneto sull’Oglio (Piazza Gramsci), nell’ambito del progetto didattico di formazione degli insegnanti e di divulgazione storico-scientifica del Parco Oglio Sud “Dentro, intorno e lungo il fiume: di acque, di uomini, di erbe e di animali dove l’Istituto Mantovano di Storia contemporanea partecipa come partner per la parte storica,  Marida Brignani terrà un incontro dal titolo “Passeggiata virtuale nel Büdel del lupo. Piante, fiori e storia”. Continua a leggere

CANNETO SULL’OGLIO (Mn) – Lessico zoologico popolare di Valerio Ferrari

Lessico zoologico popolare della provincia di Cremona (1)1 copia
Venerdì 2 ottobre alle ore 21 presso la Sala civica di Canneto sull’Oglio, Piazza Gramsci dei sede Musei il professor Valerio Ferrari presenterà il suo libro Lessico zoologico popolare della Provincia di Cremona. Si tratta del n. 10 di “Monografie di pianura”  edito dalla Provincia di Cremona. Introdurrà la presentazione Marida Brignani.

Continua a leggere

ISOLA DOVARESE – “Le Erbe commestibili. Una risorsa”

Le erbe commestibili di G.Baratti

Sabato 6 giugno alle 18 a Isola Dovarese (Cr) nella sala consiliare del Comune viene presentato il volume “Le erbe commestibili. Una risorsa economica e ambientale” pubblicato dall’Ecomuseo delle Valli Oglio Chiese.

Dopo i saluti delle autorità intervengono per l’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea, Marida Brignani e per l’Ecomuseo delle Valli Oglio Chiese, Fausto Scalvini e Franco Testa, che questi ultimi, sono fra gli autori del volume.

L’opera, che costituisce idealmente il terzo volume della serie “Il gusto ritrovato”, propone la riscoperta delle erbe selvatiche che un tempo costituivano una significativa risorsa alimentare e terapeutica. Per ogni pianta, reperibile nella zona di confine tra le province di Brescia, Cremona e Mantova, è stata redatta una scheda botanica corredata da indicazioni sul periodo di raccolta e sugli usi.

L’evento è stato organizzato da Pro Loco di Isola Dovarse, Centro di Documentazione dell’Ecomuseo Oglio -Chiese, Parco Oglio Sud, Istituto Mantovano di Storia Contemporanea di Mantova e con il patrocinio del Comune di Isola Dovarese.

VILLAROCCA – a Villa Fraganeschi con la storica Marida Brignani

limonaia-alluvione-brancere-340

Prosegue l’impegno dell’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea nel proporre agli insegnanti e a tutte le persone interessate percorsi di geostoria per leggere il nostro paesaggio e la sua evoluzione.

L’appuntamento  è a Villarocca di Pessina Cremonese (Cr), sabato 23 maggio alle ore 16, dove accompagnati dalla storica dell’arte  Marida Brignani, si andrà a scoprire un luogo particolarmente suggestivo posto fra Mantova e Cremona: la settecentesca villa Fraganeschi di Villarocca con il suo romantico giardino, oggi in stato di abbandono e divenuto luogo di particolare interesse naturalistico. Continua a leggere

SERMIDE: ultimo appuntamento di “Testimonianze di storia ebraica fra Mantova e Cremona”

Senza titolo-2

Lunedì 18 maggio 2015 a Sermide (Mn) alle 16, presso il Centro Sociale Ricreativo di via Togliatti n.3, si conclude il ciclo “Testimonianze di storia ebraica fra Mantova e Cremona”, organizzato dall’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea per conoscere la storia e le vestigia delle antiche comunità ebraiche del Cremonese e del Mantovano.

Senza titolo-1 copia

Alla conferenza intervengono Giambeppe Fornasa, che parla delle comunità ebraiche di Revere e Sermide e Claudia Bonora Previdi, che tratta dei luoghi di culto delle comunità ebraiche dei medesimi luoghi, coordinati da Marida Brignani.

L’incontro rientra nel progetto “Rimon. Percorsi ebraici in Lombardia”, sostenuto dalla Fondazione Cariplo e coordinato, in qualità di capofila, dalla Comunità Ebraica di Milano.

Info: Istituto Mantovano di Storia Contemporanea – Coordinamento:   0376 352706 –

Biblioteca e Archivio: 0376 352713 – fax 0376 352712 – mail: ist.storia@comune.mantova.gov.it

web: www.italia-liberazione.it/mantova –  www.istitutomantovanodistoriacontemporanea.it