MANTOVA, AL CREATIVE LAB DI LUNETTA LA CICLOFFICINA DEGLI ANIMALI FANTASTICI PER IL NABUZARDAN

Torna a Mantova, promosso dal Comune, il Carnevale d’arte, ecologico e per tutte le età, firmato Segni d’infanzia associazione con la collaborazione dei due musei principali della città – Palazzo Te e Complesso Museale di Palazzo Ducale – che aprono le proprie sale per ospitare performance spettacolari e attività.

nabuzardan Laboratorio2018_GIANLUCA BONAZZI web-0006994-2Due gli appuntamenti imperdibili e complementari: sabato 15 febbraio a Palazzo Te, con il tradizionale Nabuzardan, e sabato 22 febbraio al Ducale. Continua a leggere

GONZAGA – Anteprima SEGNI NEW GENERATION: “Patchwork. Un mosaico di storie” in scena al Comunale

L’immaginario dell’infanzia, con le sue strabilianti meraviglie, i suoi nascenti dubbi e i suoi potenti sogni, trova la migliore espressione nella rassegna “Incantastorie, a teatro con mamma e papà”, che prende il via domenica 20 ottobre al Teatro comunale di Gonzaga con l’Anteprima di SEGNI NEW GENERATION FESTIVAL.

patchwork.jpg

Sara Zoia e Daniele Tessaro portano in scena “Patchwork. Un mosaico di storie”, spettacolo di Cristina Cazzola e Carol Cassistat, con scene e luci di Lucio Diana e musiche di Nicolas Jobin (Théâtre du Gros Mécano/Segni d’infanzia/Accademia Perduta Romagna Teatri). Due personaggi, un antropologo e una sarta, non parlano la stessa lingua ma comunicano con sguardi, gesti parole e oggetti. Un percorso a ritroso fra i rami degli alberi genealogici e le migrazioni che hanno costruito la storia dell’umanità. Continua a leggere

IST. GERIATRICO di RONCOFERRARO – CON SEGNI D’INFANZIA BAMBINI E ANZIANI DIVENTANO SUPEREROI DELL’AMBIENTE 

Si rinnova per il secondo anno consecutivo la collaborazione tra l’Associazione Segni d’infanzia e la Fondazione Antonio Nuvolari di Roncoferraro in occasione della consueta programmazione annuale di attività, elaborata in accordo tra l’Istituto Comprensivo della città e la Direzione della Fondazione, che contribuiscono a rendere l’Istituto Geriatrico spazio d’incontro e condivisione per anziani e bambini.

sara zoia.jpg

Domani, martedì 16 aprile, un apposito spazio del Geriatrico si trasforma, grazie all’intervento dell’attrice Sara Zoia, in un divertente centro di ricerca sulle energie rinnovabili dove protagonisti sono le scolaresche e gli ospiti della struttura che insieme possono sperimentare la patafisica: capacità di trovare soluzioni immaginarie. Uno stimolo a sviluppare l’abitudine ad ingegnarsi davanti alle problematiche ambientali, così sentite in questo momento storico, ma in generale davanti a qualsiasi piccolo, grande problema quotidiano. Continua a leggere

MANTOVA – ALLO SPAZIO GRADARO APRE LA CICLOFFICINA DEGLI ANIMALI FANTASTICI

Si avvicina il Carnevale e a Mantova con Segni d’infanzia è a regola d’arte con due appuntamenti imperdibili e complementari nei due grandi musei della città: nel Complesso Museale di Palazzo Ducale, sabato 23 febbraio, e a Palazzo Te, sabato 2 marzo. A questi si aggiunte, sempre il 2 marzo, la parata di bici mascherate da animali fantastici che parte da Valletta Valsecchi, attraversa il centro città e raggiunge la villa giuliesca, rendendo il Carnevale anche ecologico e bike friendly.

GIANLUCA BONAZZI HQ-.jpg

In attesa di scoprire i programmi dei rispettivi eventi, parte l’attività di preparazione con l’apertura della Ciclofficina Fantastica: sabato 16 febbraio, dalle 16:00 alle 19:00, presso lo Spazio Gradaro (via Gradaro, 40). Continua a leggere

MANTOVA – TOUR NELLE SCUOLE PER IL FESTIVAL SEGNI: SI PREMIANO I FINALISTI DEL CONCORSO COLORA L’ANIMALE 2018

Novità sul Concorso Colora l’animale legato al festival SEGNI: per il vincitore della categoria famiglie, l’ospitalità a Mantova in occasione del prossimo festival grazie a BPER Banca. Mentre si rinnova per le scuole finaliste la fornitura di materiale didattico grazie a speciali card regalo messe a disposizione da Coop Alleanza 3.0. 

Plastico - Doposcuola primaria di Marmirolo MN

Plastico – Doposcuola primaria di Marmirolo MN

Nell’attesa di scoprire chi sarà il nuovo animale simbolo di SEGNI New Generations Festival, che nel 2019 vede la sua XIV edizione dal 26 ottobre al 3 novembre, il totem della passata edizione, l’Aquila, è ancora protagonista di un ultimo appuntamento con cui si archivia ufficialmente l’edizione 2018: la premiazione del Concorso Colora l’animale simbolo. L’immagine dell’Aquila disegnata da Licia Colò è stata reinterpretata e trasformata in opere d’arte di varie forme, dimensioni e materiali in un grande processo artistico che ha coinvolto bambini, famiglie, scuole e insegnanti. Continua a leggere

MANTOVA – DUE IMPERDIBILI APPUNTAMENTI A PALAZZO DUCALE PER SEGNI NEW GENERATIONS FESTIVAL

Continua il maltempo sulla città ma l’aquila di SEGNI fa da ombrello a tutti i piccoli e grandi spettatori, portandoli a PALAZZO DUCALE da mercoledì 31 ottobre a domenica 4 novembre* aula didattica DOVE VOLANO LE AQUILE.

SEGNI PALAZZO DUCALE.jpg

Spedizione storico-naturalistica in Casa Gonzaga che rende i partecipanti giovani esploratori intenti ad avvistare gli esemplari di aquila imperiale esibiti come elemento decorativo – simbolo di regalità – in soffitti, dipinti murari e rilievi. Continua a leggere

MANTOVA – ASPETTANDO SEGNI New Generations Festival: Mercoledì 3 Ottobre incontro con gli attori LUIGI RIGNANESE e SARA ZOIA

Nell’attesa della XIII edizione di SEGNI New Generations Festival, in programma dal 27 ottobre al 4 novembre, tanti sono i modi di prepararsi all’evento internazionale dedicato al teatro e all’arte per spettatori di tutte le età, così come diverse le possibilità per essere protagonisti.

storie13.jpg

Tra le novità di quest’anno, per i ragazzi fra i 14 e i 18 anni, il workshop gratuito di teatroUn patrimonio da raccontare. 13 Storie 13” condotto dal narratore francese Luigi Rignanese e dall’attrice Sara Zoia nel corso del quale viene creata una performance che va in scena proprio a SEGNI (1 novembre ore 11:00, 16:00 e 21:00) coinvolgendo i giovani aspiranti attori. Continua a leggere

BAMBINI E ANZIANI INSIEME SULLE TRACCE DEL MITO E DELL’ARTE CON SEGNI D’INFANZIA ALL’ISTITUTO GERIATRICO DI RONCOFERRARO

sara-zoia-mg_5797

Giovedì 22 febbraio, le classi della scuola primaria di Roncoferraro dedicano una mattina di lavoro al tema dell’arte e del mito attraverso un’attività ideata dall’Associazione Segni d’infanzia e resa possibile grazie al contributo della Fondazione Antonio Nuvolari. Si avvia così una collaborazione fra l’Associazione che opera su Mantova, oltre che a livello nazionale e internazionale, e la Fondazione di Roncoferraro che, condividendo l’importanza di strutturare proposte di qualità per bambini che siano occasione per condividere una riflessione e offrire spunti e stimoli, sceglie un’attività di Segni d’infanzia da ospitare in uno spazio apposito dell’Istituto Geriatrico che si apre per l’occasione alle scolaresche. Continua a leggere

MANTOVA – ALLA CICLOFFICINA DI SPAZIO GRADARO FRA BICI E ANIMALI FANTASTICI SI PREPARA IL CARNEVALE!

C’è grande fermento per i preparativi del Carnevale in Valletta Valsecchi, Nuovo Centro Culturale Diffuso che grazie al progetto sostenuto da Fondazione Cariplo – di cui Segni d’infanzia è capofila con i partner Biblioteca Baratta, Alce Nero, Charta Coop e Parrocchia Gradaro – sta coinvolgendo tutti gli abitanti nella costruzione della grande parata di bici mascherate che sabato 10 febbraio, partendo da Spazio Gradaro, attraverserà la città arrivando a destinazione a Palazzo Te per il Nabuzardan.

Foto_Ciclo.jpg

Per l’occasione lo Spazio Gradaro diventa sede della Ciclofficina: uno spazio aperto a tutti dove con l’aiuto di due artisti – Sara Zoia e Francesco Testi – è possibile trasformare le proprie biciclette in colorati carri carnascialeschi dalle sembianze di animali fantastici. Nuovo appuntamento in programma giovedì 1 febbraio dalle ore 17:00 alle 19:00. Continua a leggere

MANTOVA – Al BARATTA prosegue il ciclo “SAPERI E SAPORI DAL MONDO, UN VIAGGIO NEI VIAGGI”

Saperi e sapori dal mondo.jpg

Continua con grande successo di pubblico l’organizzazione della Festa d’Estate dei Popoli e delle Culture, con l’ultimo appuntamento alla Biblioteca Baratta, martedì 23 maggio alle ore 17, per il ciclo “Saperi e Sapori dal mondo”, che in queste settimane si è vivacizzato sempre di più, favorendo l’incontro di tante famiglie, giovani e anziani, che stanno immaginando ciò che poi all’officina Gradaro si costruisce con mani, materiali ed entusiasmo. Nella Sala delle Colonne della Biblioteca Baratta è l’attrice Sara Zoia a condurre il il processo creativo, ed è riuscita a far emergere spontaneamente passioni e competenze dei partecipanti. Continua a leggere