MANTOVA – ASPETTANDO SEGNI New Generations Festival: Mercoledì 3 Ottobre incontro con gli attori LUIGI RIGNANESE e SARA ZOIA

Nell’attesa della XIII edizione di SEGNI New Generations Festival, in programma dal 27 ottobre al 4 novembre, tanti sono i modi di prepararsi all’evento internazionale dedicato al teatro e all’arte per spettatori di tutte le età, così come diverse le possibilità per essere protagonisti.

storie13.jpg

Tra le novità di quest’anno, per i ragazzi fra i 14 e i 18 anni, il workshop gratuito di teatroUn patrimonio da raccontare. 13 Storie 13” condotto dal narratore francese Luigi Rignanese e dall’attrice Sara Zoia nel corso del quale viene creata una performance che va in scena proprio a SEGNI (1 novembre ore 11:00, 16:00 e 21:00) coinvolgendo i giovani aspiranti attori.

Uno spettacolo che prova a raccontare in modo diverso, attraverso il teatro, storie e miti che popolano la nostra cultura, a trasmettere l’importanza del patrimonio che ci circonda. Creata appositamente per Mantova in occasione dell’anno europeo del Patrimonio Culturale, la performance ha una location d’eccezione: le stanze dell’appartamento della Rustica di Palazzo Ducale.

Replicata anche presso la Home di Teatro Magro (2 novembre alle 21:00), nel passaggio da un luogo antico a uno moderno, cambia con esso dialogando con lo spazio e le storie che la ospitano. Per scoprire meglio come si svolgerà l’attività di preparazione e per conoscere gli artisti, domani pomeriggio alle 14:30, presso Spazio Broletto in (Piazza Broletto, 6) i ragazzi interessati e curiosi possono incontrare gli attori Rignanese e Zoia.

AQUILA SEGNI.jpg

 IL CONCORSO COLORA L’AQUILA

Il concorso legato all’animale simbolo del Festival – quest’anno l’aquila – permette di entrare nel vivo dell’evento, lavorando su temi e contenuti che trovano espressione nelle opere create da scuole e famiglie che danno vita a una grande mostra collettiva visitabile durante le giornate di SEGNI. L’immagine disegnata dalla conduttrice televisiva e autrice Licia Colò è scaricabile dal sito segnidinfanzia.org nell’area “animale simbolo” e si presta ad essere reinventata con svariate tecniche: non c’è limite alla creatività! Per i più piccoli spunti per la creazione si possono trovare tra i libri della Bibliografia curata da Simonetta Bitasi, consultabile sempre sul sito, così come i più grandi possono cimentarsi con le nuove tecnologie per raccontare l’aquila e le sue più affascinati simbologie. In palio i biglietti per uno spettacolo di SEGNI 2019, del materiale didattico per le scuole offerto da Coop Alleanza 3.0 e per la famiglia prima classificata anche un soggiorno a Mantova offerto da BPER. 

IL FLASH – MOB DI NAUGURAZIONE

L’evento di inaugurazione di SEGNI 2018 quest’anno è un flash – mob e tutti possono essere protagonisti. Per partecipare attivamente a “La marcia del bosco bambino” di sabato 27 ottobre, ore 16:00 (Piazza Sordello) basta iscriversi, mandando una mail a segreteria@segnidinfanzia.org per ricevere le segretissime istruzioni da mettere in pratica per far spiccare il volo a questa edizione di SEGNI che ha come focus “il grande spettacolo della natura”.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.