Domenica 3 maggio la Macron Warriors Viadana a Gazoldo degli Ippoliti

Fabio Merlino con il sindaco, Leoni, e il consigliere delegato allo sport, Perbonidi G.Baratti

L’Amministrazione comunale di Gazoldo degli Ippoliti (Mn) e  in collaborazione con l’Ente Manifestazioni Gazoldo e l’Associazione sportiva Gazoldo organizzano per domenica 3 maggio al Palazzetto dello sport dalle 10 alle 18 la manifestazione “TANT PAR ZÖGHAR”.

Si tratta di un open day dedicato al wheelchair hockey ovvero hockey in carrozzina, con la partecipazione dei Macron Warriors Viadana, unica realtà presente nel territorio mantovano di sport per diversamente abili con presentazione della squadra, allenamento, staffetta e shot out e amichevole.

Come ha voluto sottolineare il presidente dell’Associazione Fabio Merlino, figlio del Tenente dei carabinieri Filippo Merlino tragicamente caduto nell’attentato terroristico del 12 novembre del 2003, che colpì la base maestrale di Nassirya in Iraq ed ex giocatore dei Rangers Bologna, – “vogliamo che i ragazzi che verranno a giocare con noi, per abbattere le barriere, si sentano atleti veri e propri, nonostante la disabilità che potrebbe frenarli. Essere atleti a tutti gli effetti significa fare anche una vita da atleta, almeno in palestra, negli allenamenti e nelle partite. Io stesso ho fatto avanti e indietro da Bologna per anni, mentre Luca Mercuri arriva da Varese e fa la spola su Mantova e Viadana”.

Fabio Merlino è affetto da atrofia muscolare spinale di tipo 2, ha voluto costruire una squadra di wheelchair hockey a Viadana, grazie all’aiuto della sua famiglia e di alcuni amici, tra i quali l’ex giocatore Luca Mercuri parte attiva del progetto e addetto stampa della squadra.

WarriorsViadana

Prosegue Merlino – “avere una squadra come la nostra che punta al prossimo anno alla serie A2 è molto impegnativa, ma soprattutto costosa, solo la carrozzina attrezzata con gli accorgimenti del caso può costare dagli 8/10 mila euro e più. Con ciò i ragazzi che s’iscrivono alla Macron Warriors Viadana  non dovranno avere l’onere di sobbarcarsi alcuna spesa e chi ci vorrà aiutare per sostenere le spese, non chiediamo allo sponsor di aiutarci una tantum, a mo’ di donazione, ma stipuliamo un vero e proprio contratto” . Prosegue – “ringraziamo anche la presidente della Uildm Lombardia, Serena Mortari di San Giorgio che ci ha dato in comodato d’uso un pulmino per le trasferte in tutta Italia della squadra. Ringrazio il Comune di Gazoldo degli Ippoliti e in particolar modo il sindaco Nicola Leoni e il consigliere comunale delegato allo sport, Paolo Perboni, che fin da subito siamo stati  adottati e hanno creduto fortemente in questo evento” .

Il sindaco Leoni si rende orgoglioso assieme a Perdoni di tenere a battesimo l’evento “TANT PAR ZÖGHAR” e che la Macron Warriors Viadana abbia pensato a Gazoldo quale primo trampolino di lancio con l’augurio che la squadra possa avere grande successo anche in altre realtà del territorio mantovano.

L’Ente Manifestazioni Gazoldo degli Ippoliti avrà il compito nella pausa pranzo di preparare ottimi manicaretti con la “Cucina della Bettola”.

Annunci

Rispondi