MANTOVA: Debutta il car sharing, auto elettriche a noleggio dal 15 maggio

(080814095347)1

di G.Baratti

Mantova  dal 15 maggio si prepara a offrire ai suoi cittadini e ai turisti una nuova modalità per spostarsi in città con il servizio di mobilità condivisa su auto elettriche ad impatto zero e totalmente silenziose.

Con il nuovo servizio di car sharing elettrico «e-vai», si potrà noleggiare una vettura con un sms o via internet, è collegato al servizio ferroviario Trenord  e attivato con accordo Comune di Mantova in collaborazione con la società in house Aster.

Oltre a essere a disposizione dei cittadini, anche i turisti che raggiungeranno Mantova in treno potranno spostarsi e raggiungere con facilità i punti d’interesse in modo veloce, comodo e green.

Il servizio di mobilità condivisa, fornito da Sems, garantisce di poter ritirare l’auto nel punto più vicino alla propria abitazione e di muoversi non solo nel centro città, ma anche di raggiungere gli aeroporti di Milano Linate, Malpensa, Orio al Serio e il sito di Expo Milano 2015: in definitiva, collegherà la città con gli altri oltre 70 punti del car sharing in più di 30 località lombarde.

A Mantova saranno cinque le postazioni «e-vai», in punti nevralgici della città: in Corso della Libertà, vicino al centro storico e alla sede del Comune; in Piazza Porta Cerese, accanto allo stadio e a Palazzo Te; in Piazza Don Leoni, nei pressi della stazione ferroviaria; in Via San Giorgio, di fianco a Palazzo Ducale e agli uffici di Aster srl; in Via Imre Nagy, nell’area di parcheggio antistante la sede di Aster.

image

I punti di Corso Libertà e Piazza Porta Cerese saranno dotate di colonnina di ricarica per le auto elettriche. Un risparmio per l’ambiente e non solo: «e-vai» permette di usufruire per un’ora di una vettura elettrica con soli 5 euro, evitando i costi fissi connessi a un’auto di proprietà. I vantaggi non finiscono qui: a Mantova, come in altri comuni convenzionati, le vetture «e-vai» potranno circolare liberamente in corsie preferenziali e ZTL e parcheggiare gratuitamente nelle aree di sosta delimitate da strisce blu e gialle. Anche la ricarica, che avviene tramite la colonnina e dura circa mezz’ora, è compresa nel prezzo. La vettura “e-vai” non inquina, è silenziosa, cambio automatico, raggiunge i 130 km/h e ha 150 chilometri di autonomia prima di dover essere ricaricata.

Per usufruire del servizio è necessario creare un account sul sito www.e-vai.com e scegliere il tipo di iscrizione più congeniale alle proprie esigenze: Silver per noleggi occasionali e Gold per utilizzi più frequenti. Le auto di «e-vai» si ritirano e si riconsegnano presso le postazioni del servizio. La procedura per il noleggio è semplice: le vetture si prenotano chiamando il numero verde 800.77.44.55, sul sito www.e-vai.com o presso gli «e-vai» point presidiati dall’operatore. Basta inoltrare un sms al numero verde per aprire l’auto, al momento del noleggio, e chiuderla alla riconsegna. In Lombardia sono oltre 29mila gli iscritti a «e-vai» che scelgono di viaggiare nel rispetto dell’ambiente utilizzando le vetture del car sharing. Info: www.e-vai.com.

Rispondi