REVERE – LA “NOTTE MAGICA DELLE FISARMONICHE” FA IL BIS

MAGICHE FISARMONICHE1.jpg

di Paolo Biondo

Tutto pronto, infatti, al Teatro comunale per ospitare la prima edizione della “Notte Magica delle fisarmoniche” spettacolo che dalle ore 21 di sabato 7 febbraio, regalerà, grazie all’esibizione di artisti di grande talento, emozioni indescrivibili non solo agli appassionati di questo strumento.

A proporre questo evento sarà per l’occasione la filodrammatica “Teatro Così” di Pieve di Coriano in collaborazione con il Lyons Club “Terre Matildiche” presieduto da Roberto Guaiumi.

Dopo il successo ottenuto due settimane fa a Bondanello la “Notte magica delle fisarmoniche” si sposta in un altra località del basso mantovano per continuare quel prezioso lavoro di promozione del valore artistico e culturale che è racchiuso in uno strumento che da solo può creare un’atmosfera pregna di fascino e di entusiasmo.

SAM_2533.JPG

Lo spettacolo in questione, nato da un’idea di Wainer Mazza artista di Motteggiana che vanta a pieno titolo un esperienza quarantennale nell’ambito della valorizzazione della tradizione popolare e dei suoi aspetti più radicati nel territorio virgiliano, avrà come protagonisti principali i fisarmonicisti: Matteo Poiani, Nicola Alberto Morelato, Francesco Guicciardi, Sergio Gelmetti, Angelo Bellesia e i “Cantabali”, Luigi Negrini e Sisto Palombella.

Con loro sul palco saliranno, per rendere l’atmosfera ancor più coinvolgente, anche il batterista Luigi Grossi e il bassista Severino Foglia che accompagneranno i vari brani posti in scaletta.

A coordinare le varie fasi della serata sarà come da copione Wainer Mazza, che avrà il compito di creare il feeling ideale con il pubblico perché esso possa apprezzare nel migliore dei modi l’esibizione dei vari protagonisti.

Annunci

Rispondi