SINQUANT’AN DA DIALET MANTUAN: a BANCOLE evento di presentazione dell’antologia del CENACOLO DIALETTALE “AL FOGOLER”

S’intitola “Sinquant’an da dialet mantuan 1972 – 2022” l’antologia di poesia dialettale di tutti i poeti del Cenacolo dialettale Al Fogolèr, che sarà presentata sabato 18 giugno nel corso di un incontro pubblico in programma alle ore 17:00 nella sala civica di Bancole di Porto Mantovano.

Continua a leggere

SINQUANT’AN DA DIALET MANTUAN: IL CENACOLO DIALETTELE AL FOGOLER PRESENTA L’ANTOLOGIA – DOMENICA 5 GIUGNO A PIETOLE

Mezzo secolo di paziente impegno per salvaguardare e dare il giusto risalto al valore culturale e sociale della lingua locale, o meglio del dialetto. Questo ha festeggiato lo scorso 29 maggio, tra l’orgoglio e l’entusiasmo dei molti poeti, autori storici e cultori della tradizione popolare presenti, il Cenacolo Dialettale Mantovano “Al Fogolèr”.

Continua a leggere

“I BEI PUTEI” IN SCENA ALLA POSTUMIA CON LA COMMEDIA DIALETTALE “Én sü i scalì de la cesa”

La compagnia teatrale “I BEI PUTEI” di Acquanegra sul Chiese in scena alla Postumia di Gazoldo degli Ippoliti (Rocca Palatina – via Marconi 123) con la commedia dialettale «Én sü i scalì de la cesa», domenica 16 maggio alle ore 17:00. Ospiti del pomeriggio anche il cantastorie Wainer Mazza, la Brigata Corale 3 Laghi ed il professor Giancarlo Gozzi.

Continua a leggere

CENA DEGLI ARTISTI MANTOVANI RIMANDATA AL 2021

MANTOVA – La “Cena degli artisti mantovani”, solitamente prevista a metà ottobre è costretta ai “box” per uno stop and go a causa della pandemia. L’appuntamento, che ha il duplice scopo da un lato favorire la contaminazione dell’esperienze vissute in questi anni dai vari addetti ai lavori e dall’altro promuovere la cultura popolare locale, tornerà il prossimo anno con la medesima formula.

Continua a leggere

WAINER MAZZA, L’ECLETTICO ARTISTA FESTEGGIA 45 ANNI DI ATTIVITÀ

Mantova, 8 maggio – “Sì, sono io il Cantastorie di Motteggiana. Sono io che girando le piazze, le strade e i palcoscenici del mantovano e del Paese da 45 anni racconto una quotidianità ricca di storia, di cultura popolare, di tradizione, di fascino e di genuinità”.

Mutuando un fortunato programma televisivo di Raiuno, “I soliti ignoti”, potrebbe essere questa la frase pronunciata dall’ignoto chiamato al centro della scena nel momento di scoprire le proprie carte. Continua a leggere

“20 RIGHE PER IL MIO DIALETTO” SCRITTO, PARLATO, REGISTRATO: UNA INIZIATIVA DEL CENACOLO DIALETTALE MANTOVANO “AL FOGOLÈR”

 

AL FOGOLER Cenacolo Dialettale Mantovano

Mantova, 28 aprile – “20 Righe per il mio dialetto” è un progetto artistico e culturale che nasce da un’idea del Cenacolo Dialettale Mantovano “AL Fogolèr”.

Un’iniziativa che vuole, ancora una volta mantenere vivo l’interesse per la tipica parlata locale, meglio dire i dialetti del territorio mantovano.
Continua a leggere

WAINER MAZZA È VICINO AI MANTOVANI DEDICANDO “L’ANNO CHE VERRÀ (ai tempi del coronavirus)”

La “clausura” di questi giorni stimola, senza ombra di dubbio, la creatività.

WAINER MAZZA

Anche il noto cantastorie di Motteggiana, Wainer Mazza, ha trovato il modo di coniugare la fantasia del momento con la possibilità di sopportare al meglio l’impossibilità di vivere la quotidianità di qualche mese fa. Continua a leggere