MUSEO FRANCESCO GONZAGA – DOPPIO VERNISSAGE con INEDITI DEL ‘900 e con LUIGI DESIDERATI

Opera di Mario Polpatelli

Opera di Mario Polpatelli

di G.Baratti

DOMENICA 17 APRILE ore 11,00

Gli amanti dell’arte non potranno perdersi due importanti appuntamenti. Domenica 17 aprile alle ore 11 nelle sale espositive del Museo Francesco Gonzaga di Mantova (piazza Virgiliana), si inaugura un’ampia collezione privata, in larga parte inedita, relativa a pittori attivi in ambito mantovano durante il XX secolo: opere poco conosciute o addirittura ignote anche a molti appassionati d’arte.

L’esposizione rimarrà aperta al pubblico fino al 19 giugno 2016.

Tra i tanti dipinti esposti in mostra, si possono ricordare i nomi di Archimede Bresciani da Gazoldo, Mario Lomini, Arturo Cavicchini, Carlo Zanfrognini, Umberto Lilloni, Angelo Del Bon, Giuseppe Facciotto, Guido Resmi, Marino Marini, Nene Nodari e Mario Polpatelli.

Il catalogo della mostra si potrà acquistare presso la biglietteria del Museo.

Opera di Luigi Desiderati-La-Crocifissione

Opera di Luigi Desiderati-La-Crocifissione

In contemporanea, nella Sala Rossa sempre del Museo Diocesano Francesco Gonzaga, verrà inaugurata la mostra personale di Luigi Desiderati dal titolo Percorso interiore; una selezione e oli e pastelli a tema sacro.

L’esposizione si potrà visitare fino al 1° maggio 2016.

L’artista nasce a Ceresara (Mn) nel 1934. Pittore e grafico, inizia ad occuparsi di arte fin dai primi anni Cinquanta. Successivamente, frequenta e si diploma all’Istituto d’Arte di Mantova sotto la guida del Professor Giovanni Minuti e a partire dal 1969 aderisce al “Grupponove” di Mantova con il quale matura importanti esperienze artistiche. Luigi Desiderati ha lungamente ricercato una propria autonoma forma espressiva prima di provarsi in impegnative competizioni. La sua attività espositiva è documentata a partire dal 1958 da un rilevante numero di partecipazioni a rassegne d’arte e di mostre personali in Italia ed anche all’estero. Suoi dipinti sono presenti in collezioni private e pubbliche in Italia e all’estero.

Annunci

Rispondi