RIVALTA SUL MINCIO – IL LAVORO e L’HOBBY DEL MATTONCINO

mattoncino del mincio1.jpg

di Paolo Biondo

Sta prendendo corpo in questi giorni a Rivalta sul Mincio, grazie ad un progetto ideato e curato dal responsabile dell’Ostello del Mincio, Paolo Tomaselli, con il patrocinio del Comune di Rodigo, dal titolo “Mattoncini al Mincio”. Un evento posto in calendario domenica 1 maggio a Fondo Mincio che punta a valorizzare l’arte attraverso il gioco oppure il gioco attraverso l’arte.

mattoncini2.jpg

L’esposizione, allestita nella Sala mostre del “Vecchio Loghino”, dinanzi al Museo Etnografico dei Mestieri del Mincio, e curata da Alessio Davì e Loris Venturini, consentirà alle persone di tutte le età dalle 11 alle 19 di ammirare costruzioni, galeoni, monumenti dal mondo, treni, set per bambini e altro ancora, create con l’utilizzo dei mitici Mattoncini Lego.

Da sempre il desiderio di fermare il tempo e di dare voce a quell’atmosfera che si creava sia nel caso singolo e sia tra amici nel momento in cui si decideva di giocare costruendo ipotetiche opere d’arte utilizzando gl’intramontabili mattoncini della Lego ha saputo coinvolgere tutte le generazioni.

mattoncini1.jpg

Per questo motivo i responsabili dell’Ostello del Mincio propongo la prima edizione di questo hobby dedicato al gioco dei mattoncini colorati che hanno accompagnato le giornate di moltissime persone.

 

Annunci

Rispondi