RIVALTA SUL MINCIO – IL LAVORO e L’HOBBY DEL MATTONCINO

mattoncino del mincio1.jpg

di Paolo Biondo

Sta prendendo corpo in questi giorni a Rivalta sul Mincio, grazie ad un progetto ideato e curato dal responsabile dell’Ostello del Mincio, Paolo Tomaselli, con il patrocinio del Comune di Rodigo, dal titolo “Mattoncini al Mincio”. Un evento posto in calendario domenica 1 maggio a Fondo Mincio che punta a valorizzare l’arte attraverso il gioco oppure il gioco attraverso l’arte.

mattoncini2.jpg

L’esposizione, allestita nella Sala mostre del “Vecchio Loghino”, dinanzi al Museo Etnografico dei Mestieri del Mincio, e curata da Alessio Davì e Loris Venturini, consentirà alle persone di tutte le età dalle 11 alle 19 di ammirare costruzioni, galeoni, monumenti dal mondo, treni, set per bambini e altro ancora, create con l’utilizzo dei mitici Mattoncini Lego.

Da sempre il desiderio di fermare il tempo e di dare voce a quell’atmosfera che si creava sia nel caso singolo e sia tra amici nel momento in cui si decideva di giocare costruendo ipotetiche opere d’arte utilizzando gl’intramontabili mattoncini della Lego ha saputo coinvolgere tutte le generazioni.

mattoncini1.jpg

Per questo motivo i responsabili dell’Ostello del Mincio propongo la prima edizione di questo hobby dedicato al gioco dei mattoncini colorati che hanno accompagnato le giornate di moltissime persone.

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.