CONS. AGRITURISTICO MANTOVANO – SEI TAPPE PER SCOPRIRE I TESORI DELLA CAMPAGNA

PER CORTI E CASCINE.jpg

dalle 9:00 alle 19:00

“Per Corti e Cascine” si conferma ancora una volta festa dell’agricoltura multifunzionale e in cambiamento. È un’iniziativa di largo respiro sempre molto attesa dai visitatori che permette di scoprire le nostre campagne, organizzata e promossa dal Consorzio agrituristico mantovano.

Questa giornata ha fin dall’inizio l’obiettivo di far entrare in contatto e di far conoscere produttori agricoli e consumatori, in un viaggio itinerante alla scoperta dei sapori più autentici e dei grandi e piccoli tesori paesaggistici che la campagna sa offrire.

per corti e cascine 2015.1

Saranno sei i circuiti da intraprendere: la strada del vino e dell’olio fra le colline moreniche; nelle terre del Mincio; la Città agricola; la strada del riso; l’Oltrepò mantovano; terre d’acqua e oltre 50 aziende partecipanti, si potranno visitare fattorie apistiche, caseifici familiari, agri-birrifici, cantine con degustazione e vendita di vini, aziende con piante officinali, produzioni di mostarde contadine, allevamenti di struzzi, lama, suini allo stato semibrado, capre, con possibilità di brevi passeggiate in campagna, “battesimo della sella” a cavallo, produzioni di zafferano, coltivazioni biodinamiche e di antiche varietà di ortofrutta, oltre a giochi di una volta e attività in fattoria didattica, mostra di trattori d’epoca e dimostrazioni di antichi mestieri.

Inoltre, “primo approccio al golf” in agriturismo e navigazione sul Mincio con Le Vie dell’Acqua partendo dalle Grazie, alla scoperta del paesaggio fluviale caratteristico.

La formula della manifestazione, consolidatasi nelle scorse edizioni, registra ogni anno una straordinaria partecipazione e anche quest’anno prevede che gli agricoltori accolgano personalmente i visitatori, li accompagnino nella visita aziendale, illustrando loro le tecniche di coltivazione, d’allevamento e di trasformazione: aspetti di particolare interesse per i consumatori, sempre più attenti alla qualità e alla sicurezza alimentare.

per corti e cascine 2015.2.jpg

per corti e cascine 2015 copia.jpg

La visita ad ogni azienda sarà accompagnata da una degustazione dei prodotti della fattoria e i visitatori potranno così scoprire personalmente e “sul campo” come nascono carni, salumi, formaggi, ortaggi, succhi di frutta, miele e tanti altri prodotti sia biologici che tradizionali, che potranno eventualmente essere acquistati presso i produttori quali gustosi souvenir gastronomici.

Nella stessa giornata, dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 19.00, in occasione della Settimana Nazionale della Bonifica e grazie alla collaborazione dei Consorzi di bonifica, saranno visitabili gratuitamente gli impianti idrovori di San Siro a San Benedetto Po, con annesso orto botanico fitto di essenze aromatiche (Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale), di San Matteo delle Chiaviche (Consorzio di Bonifica Navarolo Agro Cremonese Mantovano), e gli impianti idrovori di Pilastresi a Bondeno di Ferrara, e l’impianto di derivazione Sabbioncello a Quingentole (Consorzio di Bonifica Burana).

torre della fame.jpg

E ancora, in occasione di Per Corti e Cascine, l’Ecomuseo delle Risaie propone la visita guidata alla Torre della fame di Castel d’Ario alle 11, con degustazione del tipico risotto alla pilota De.co.

Come ogni anno, la giornata si svolgerà anche in caso di maltempo.

Le cartoguide  con i percorsi della giornata e le fattorie aderenti si possono richiedere presso gli uffici  del Consorzio agrituristico mantovano in Strada Chiesanuova, n° 8 a Mantova, presso le sedi  dello Iat di Mantova, Sabbioneta, San Benedetto Po, Castiglione delle Stiviere, nelle principali biblioteche, in tutta la rete dei mercati contadini e si possono scaricare dal sito www.agriturismomantova.it.

Per tutte le informazioni: Consorzio Agrituristico Mantovano 0376 324889, 320 7122133,

info@agriturismomantova.itwww.agriturismomantova.it . News dell’ultima ora su FACEBOOK Agriturismo Mantova.

Rispondi