GAZOLDO DEGLI IPPOLITI – STORIE, POESIE e CANTI con il CENACOLO DIALETTALE “AL FOGOLER”

Cenacolo dialettale mantovano Al Fogoler

DOMENICA 15 MAGGIO alle 17.30 all’Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti (piazzetta Postumia,2), il CENACOLO DIALETTALE MANTOVANO “AL FOGOLER” presenta “IL DIALETTO MANTOVANO – grande lingua di una piccola patria” (Edizioni F. Lui) di Giancarlo Gozzi con il commento in musica di Wainer Mazza accompagnato alla fisarmonica da Sisto Palombella.

il dialetto mantovano di Giancarlo Gozzi.jpg

Il Cenacolo Dialettale Mantovano “Al Fogolèr”- spiega il presidente Sergio Aldrighi ormai giunto al quarantaquattresimo anno di ininterrotta attività, arricchisce l’elenco già copioso delle proprie pubblicazioni proponendosi come editore e patrocinatore di una approfondita ricerca sul dialetto mantovano. Il Prof. Giancarlo Gozzi, nostro stimatissimo sostenitore, ne è l’autore. Conoscendo la serietà e il rigoroso impegno con cui lo studioso solitamente affronta le sue opere, abbiamo la certezza di possedere ora un documento letterario cui fare riferimento per capire l’origine e l’evoluzione attraverso i secoli della nostra amata lingua materna; per conoscere gli scrittori, poeti e prosatori, che l’hanno testimoniata e resa grande agli occhi del mondo. Nel libro sono citati più di un centinaio di autori mantovani”.

Essendo il volume a tiratura limitata non sarà inserito nel circuito delle librerie. Per gli interessati all’acquisto, prendere contatto con il sig. Sergio -346 7574925- mail: sergioaldrighi@alice.it

All’evento interverranno altresì, i poeti del Fogolèr Gilberta Grasselli e Franco Protti.

Il Trio Meraviglia con Wainer Mazza

Il Trio Meraviglia con Wainer Mazza

Infine, esibizione straordinaria de “IL TRIO MERAVIGLIA” composto da Fausto Anghi, Lino Pancari e Roberto Pagaiani (voci-tastiere-fisa e mandolino).

Nelle sale espositive dell’Associazione è in corso la mostra della pittrice Silla Acerbi “L’anima delle cose”.

Alle ore 20.00, per le Cene di Postumia appuntamento al Loghino Vittoria (via San Fermo) da Alessandra e Francesco con il seguente menù: Fiocco di culatello con quiche all’erba amara e bruschettina con salsiccia e stracchino; maccheroncini al torchio con spalla cotta, piselli e menta; insalata tiepida di pollo con sedano e capperi; semifreddo all’amaretto con fondutina al cioccolato; e con i vini scelti da Francesco (prenotarsi da Marisa e Vittorio, tel. 0376.657148)

Ramingo Banner

https://ramingoblog.wordpress.com/studio-editoriale-ramingo/

 

Annunci

Rispondi