GAZOLDO D/IPPOLITI – NEL SECOLO BREVE LE RADICI DELL’ATTUALITÀ

le bambole di Adrianadi G.Baratti

Nuovi appuntamenti culturali e musicali sono in programma alla Postumia di Gazoldo degli Ippoliti, DOMENICA 5 GIUGNO.

1918__LA_FINE_DELLA GRANDE GUERRA.jpg

A partire dalle 17.30, congedo della mostra di bambole di Adriana Rovina e successivamente per il ciclo “NEL SECOLO BREVE LE RADICI DELL’ATTUALITÀ” presentazione del libro-inchiesta 1918: la fine della Grande Guerradi ANTONIO BADOLATO e A RMANDO RATI  (Ed. Sometti).

Il 4 novembre 1918 finisce, per l’italia, il primo conflitto mondiale, la Grande Guerra. Una guerra combattuta in trincea sulle nostre montagne, fatta di fatica, sudore, stenti e fame. Dopo il libro “Caporetto”, dedicato alla prima fase del conflitto conclusasi con la disfatta di Caporetto, Rati e Badolato ripercorrono il momento della riscossa e della rinascita: dalla strenua ed eroica difesa del Piave alla vittoriosa battaglia di Vittorio Veneto, e il conseguente crollo dell’esercito austroungarico. Il taglio storico del libro permette di apprezzare, oltre all’analisi strettamente militare, anche il contesto sociale e politico in cui si sono svolti gli eventi: la propaganda anti-austriaca, i rigurgiti risorgimentali, il prestito nazionale, il ruolo degli Arditi, corredato da fotografie ed immagini dell’epoca.

Il postumiatis ITALO VANTINI dialogherà con gli autori.

 

MUTTI e SHAN SHAN SUN

Da non perdere il “Piccolo concerto patriottico” del Trio MAURO BELLUZZI (violino), GIANLUIGI MUTTI (chitarra), LUCIA SHAN SHAN SUN (soprano) con il coinvolgimento di tutti i presenti dove si intoneranno i canti …

canti della grande guerra1canti della grande guerra2

ADDIO MIA BELLA ADDIO

O GORIZIA TU SEI MALEDETTA

TA PUM

SUL CAPPELLO CHE NOI PORTIAMO

ERA UNA NOTTE CHE PIOVEVA

LA LEGGENDA DEL PIAVE

 

Annunci

Rispondi