VILLIMPENTA – FERVONO I PREPARATIVI PER ACCOGLIERE IL CORO TEDESCO “VOCALMANIA ISENBURG”

Locandina evento copia.jpgDomenica 2 ottobre alle ore 20,00 il Coro di Villimpenta e il Coro “Vocalmania Isenburg” si esibiranno nella Chiesa parrocchiale S. Michele Arcangelo del piccolo paese sul confine mantovano, che già da alcuni giorni, si sta preparando ad accogliere il coro tedesco.

Foto di gruppo con il Sindaco di Horb am Neckar davanti al municipio-min.JPG

Il gruppo corale proveniente dal Baden-Wurttenberg arriverà a Villimpenta venerdì 30 settembre e vi resterà fino al concerto di domenica 2 ottobre, durante il quale si esibirà insieme al Coro di Villimpenta.

I due cori, dopo aver condiviso l’esperienza del concerto al Lincoln Center di New
York lo scorso 4 aprile, hanno deciso di coltivare l’amicizia nata oltreoceano con un gemellaggio musicale e culturale che si è concretizzato lo scorso 2 luglio in Germania, ad Horb am Neckar (città dove hanno sede i Vocalmania) e che proseguirà con la tappa mantovana.

Chiesa Parrocchiale di San Michele Arcangelo - Villimpenta (MN).jpgIl prossimo appuntamento sarà proprio a Villimpenta, nella Chiesa parrocchiale di S. Michele Arcangelo, domenica 2 ottobre alle ore 20.00 e riproporrà il concerto
eseguito sia nella Grande Mela che in Germania ovvero – l’intera opera “Calling All Dawns” del compositore americano Christopher Tin.
Per l’occasione, che rappresenta per il paese un evento culturale di particolare interesse, il Coro di Villimpenta ha ottenuto il patrocinio del Comune e la sponsorizzazione di numerose attività economiche della zona.

Foto di gruppo davanti alla chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo di Villimpenta il giorno della partenza per NY-min

Inoltre, poiché il pernottamento dei cantori tedeschi si realizzerà prevalentemente in famiglia, il Coro di Villimpenta potrà contare sul prezioso sostegno di alcune associazioni e gruppi locali per l’organizzazione dei momenti conviviali e di alcune attività. Più precisamente, l’accoglienza sarà curata dall’Associazione Socio-Culturale Villa Picta, che preparerà le colazioni per l’intero weekend; l’Associazione Pro Loco offrirà agli ospiti un pranzo con piatti tipici italiani, mentre il Comitato Manifestazioni si occuperà di preparare la cena di saluto aperta al pubblico che si terrà dopo il concerto nella sala polivalente di via Ruffilli.

Infine, grazie alla collaborazione con gli Amici di Palazzo Tè – Delegazione Castelli e Territori di Confine, il coro villimpentese ha programmato alcune visite guidate che si svolgeranno sia a Mantova che a Villimpenta.
La permanenza dei visitatori, pertanto, sarà finalizzata non solo alla buona riuscita dell’esecuzione musicale in calendario per il 2 ottobre, ma anche a far conoscere le specialità gastronomiche italiane e alcuni luoghi culturali di rilievo della zona; inoltre rappresenterà un importante momento di coesione tra alcune realtà associative di Villimpenta.
Per maggiori informazioni: www.corodivillimpenta.it

Rispondi