ELTON JOHN HA SCELTO MANTOVA QUALE TAPPA ITALIANA TOUR 2017

mattia-palazzi-e-federico-mazzoli

Il sindaco di Mantova Mattia Palazzi e Federico Mazzoli – presidente dell’InsideOut Agency

DA MERCOLEDÌ 9 NOVEMBRE PREVENDITA BIGLIETTI

Di Paolo Biondo

Elton John ha scelto Mantova come tappa italiana del suo tour internazionale, probabilmente l’unica nel 2017, salvo l’ipotesi di un secondo appuntamento che dovrebbe realizzarsi in Sardegna. Egli, quindi, sarà nella capitale italiana della cultura VENERDÌ 14 LUGLIO 2017 e a lui sarà affidato, tra le altre cose, il compito di chiudere la stagione estiva degli eventi inseriti nella rassegna denominata “Arte e Musica 2017” predisposta da Inside Out Agengy con il contributo del Comune e della Regione Lombardia.A tale proposito gli organizzatori di questo “colpo da 110 e non da 90”, come ribadito dal sindaco di Mantova, Mattia Palazzi, in occasione della presentazione ufficiale dell’evento, hanno sottolineato che per gli appassionati mantovani la prevendita dei biglietti sarà aperta nella sede dell’agenzia in piazza Broletto 5 già da mercoledì 9 novembre 2016, dalle 15 alle 19 e il giorno seguente dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.

In esclusiva per i fan club della star inglese, nazionali e internazionali, l’opportunità di prenotare il biglietto avverrà a partire già da martedì 8 novembre sul sito ufficiale: www.eltonjohn.com mentre giovedì 10 novembre i biglietti si potranno acquistare sul sito: wwwtiketone.it.

Per tutti gli altri estimatori di questo artista che ha scritto suggestive pagine della musica internazionale potranno acquistare il ticket da venerdì 11 novembre 2016 su Ticketone, Unicredit e negli sportelli Unicredit e nelle prevendite autorizzate.

La piazza per l’occasione sarà divisa in tre settori: la tribuna numerata, 2.000 posti al costo unitario del biglietto di 140 euro, parterre vip, 7.000 posti in piedi, al costo di 86 euro, e una tribunetta a fondo piazza, 1.000 posti, al costo di 56 euro. Il palco sarà allestito all’inizio di piazza Sordello con lo sguardo rivolto al Duomo e a Palazzo Ducale.

Difficile anche per un mito del rock e del pop mondiale, quindi, restare insensibile al fascino della città dei Gonzaga.

Sta di fatto che l’invito di proporre i suoi intramontabili successi, inseriti nel concerto “Wonderful Crazy Night Tour”, che prende il nome dal suo nuovo capolavoro discografico, in un contesto ricco di storia, di cultura e di atmosfera come Piazza Sordello è stato accolto con il massimo dell’entusiasmo.

Federico Mazzoli presidente di InsideOut Agency.jpg

Il concerto di Elton Jhon è stato presentato nella sala consigliare del Comune di Mantova martedì 8 novembre alla presenza del primo cittadino, Mattia Palazzi, e del presidente dell’InsideOut Agency, Federico Mazzoli.

Il sindaco visibilmente orgoglioso di poter ospitare un nome si tanto illustre non solo del pentagramma ha sottolineato come Mantova è “una grande piazza” che merita eventi di questo spessore.

Il sindaco di Mantova Mattia Palazzi mentre presenta l'evento.jpg

Eventi che vanno nella direzione – ha spiegato Palazzi – della massima valorizzazione del nostro territorio e delle nostre potenzialità non solo in ambito artistico. Vorrei ricordare che la nostra città ha vinto la concorrenza di altre piazze illustri potendo contare su un fascino del tutto particolare. Un fascino che ha colpito un personaggio come Elton Jhon che è abituato a contesti di grande rilievo. Una volta che mi è stata prospettata la possibilità di ospitare l’unica tappa italiana del suo tour ho contatto il presidente della Regione che senza esitare ha condiviso il progetto. Questa è la conferma che quando si lavora su obiettivi comuni i risultati arrivano, ne sono estremamente soddisfatto. Vorrei ricordare che un’esperienza simile diventa una significativa opportunità per tutto il tessuto socioeconomico di mantovano. Nella nostra città arriveranno moltissime persone sia italiane e sia provenienti da altri stati potendo così apprezzare anche ciò la capitale italiana della cultura è in grado di proporre. Mantova, quindi, resta capitale anche oltre il 2016. Siamo già pianificando tutto il 2017 e sarà un anno bellissimo”.

Ospitare a Mantova – fa notare il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni  – è un onore per la Lombardia e per il governo regionale, che sostiene con convinzione questa eccezionale iniziativa. Un evento non solo di musica, ma anche di poesia, di bellezza e di grande emozione che consentirà di tenere accesa e viva anche per il prossimo anno la luce su Mantova, ma anche la luce di Mantova, vero gioiello del nostro Rinascimento, tra le perle indiscusse del patrimonio culturale e artistico lombardo e nazionale. Mantova e le sue bellezze vibreranno sulle note proposte al pianoforte da Sir Elton John. Da parte della Regione Lombardia resta la costante e concreta azione di promozione di cui questo straordinario appuntamento è prova evidente, pur non unica”.

Annunci

Rispondi