SAN BENEDETTO PO – MEMORIAE MATHILDIS: DOCUMENTI INEDITI IN MOSTRA FINO AL 26 NOVEMBRE 2016

 

Memoriae Mathildis a San Benedetto Po.jpgdi G.B.

Prosegue fino al 26 novembre la mostra Memoriae Mathildis a San Benedetto Po. Viene proposta la rilettura del mito di Matilde di Canossa, signora del Medioevo, attraverso la preziosa e unica collezione di Giuliano Grasselli, precursore e cultore della storia del mito della Grancontessa .

È la prima volta che la collezione viene esposta nel monastero fondato dai Canossa e caro a Matilde che qui volle essere sepolta. Si tratta di un evento a livello nazionale frutto della collaborazione tra i comuni matildici di Emilia e Lombardia.

Il percorso espositivo è allestito nel Refettorio Monastico di San Benedetto Po, sito cluniacense europeo per eccellenza; un viaggio nel tempo attraverso un’ampia serie di immagini iconografiche riportate su stampe, incisioni, libri antichi inediti, quadri e oli che raffigurano la Grancontessa nelle sue molteplici doti.

Sabato 12 novembre alle ore 17.00 “Carmela Adani scultrice ars canusina con Giuseppe Adami, si conclude il ciclo di conferenze organizzate nell’Ex Refettorio Monastico.
La mostra è aperta tutti i giorni dal martedì alla domenica  con orario 10.00-12.00 e 15.00-17.30.
Per informazioni: ufficio IAT Informazione e Accoglienza Turistica, tel. 0376/623036, iat@oltrepomantovano.eu.

Annunci

Rispondi