MODENA – “WALKING SHADOW”. PERSONALE di ELEONORA MAZZA

WALKING SHADOW.jpg18 novembre – 8 dicembre

Opening venerdì 18 alle 18.30

Venerdì 18 novembre alle ore 18.30 si inaugura presso Artekyp open studio via Torre 65, Modena una personale di Eleonora Mazza  “Walking shadow”, a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei.

L’artista, recente finalista al Premio Combat Prize nella sezione pittura, presenta tre differenti serie di lavori, uno inerente al tema delle folle, l’altro al ritratto e alcuni lavori su carta inediti. Il titolo fa riferimento ad una frase del Macbeth shakespeariano riportata da Sigmund Freud nel suo saggio sul perturbante e che riguarda il non-familiare che si ritrova nella consuetudine quotidiana, l’unheimlich, tematica su cui si incentra tutta la mostra nonché l’intera poetica dell’artista.

Le raffigurazioni di Eleonora Mazza, sia che si tratti di folle ammassate nel disagio esistenziale di una frenetica discoteca o stipate come rifiuti nei corpi dei migranti, sia che ritraggano bambini e memorie angoscianti dall’infanzia, fanno infatti riferimento al rimosso – spesso di carattere autobiografico – che risulta spaventoso nel momento in cui si rivela repentinamente nella quotidianità di ogni giorno.

L’ombra che cammina” citata dal titolo, è la persona umana che spesso fatica a ritrovare una sua propria identità e ricerca il nascondimento tra la massa per omologarsi e perdere la sua stessa essenza.

ORARI : lunedi -sabato 10-13 e 16-19, chiuso giovedì pomeriggio e festivi

www.artekyp.com — info@artekyp.com  —  cell. 3355715735

Rispondi