“ANIMALI COME NOI”- CONFAGRICOLTURA CHIEDE INCONTRO CON I VERTICI RAI. LASAGNA: «VISIONE PENALIZZANTE E DISTORTA AD ARTE»

Giulia-Innocenzi.jpg

Ormai ci siamo, nei primi giorni di febbraio andrà in onda su Rai 2 il documentario “Animali come noi”, nel quale l’autrice Giulia Innocenzi denuncia presunti maltrattamenti all’interno degli allevamenti intensivi. Confagricoltura, tramite la sua task force contro la disinformazione mediatica su carta stampata e televisione, ha deciso di passare al contrattacco e, assieme ad altre sei organizzazioni (vale a dire Cooperative italiane agroalimentare, Assalzoo, Cia, Copagri, Fiesa Confesercenti e Uniceb), ha predisposto una lettera da inviare al presidente Rai Monica Maggioni, tramite la quale organizzare un confronto ed esporre la propria visione dei fatti, a difesa del comparto zootecnico. Continua a leggere

MILANO – ALLA GALLERIA MATALON GUIDO DANIELE e CINZIA MILANI in “Live Art: Il suono dei colori”

guido daniele.jpg

La Fondazione Luciana Matalon sabato 4 Febbraio dalle ore 18 alle ore 20 ospita l’evento “Live Art: Il suono dei colori come finissage della mostra “Manimali” di Guido Daniele. Si tratta di un incontro tra le arti, un dialogo inaspettato fra pittura, handpainting e musica che prenderà vita, forma, colori, suono, nella performance live di Guido con i suoi colori e Cinzia Milani con la sua chitarra. Continua a leggere

MANTOVA – PRESENTATO IL NUOVO CATALOGO SARTORI D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA 2017

Di Mendes Biondo

Si è tenuta domenica 29 gennaio la presentazione del nuovo Catalogo Sartori Arte Moderna e Contemporanea 2017 (Archivio Sartori Editore) che giunge quest’anno alla sua quarta pubblicazione annuale. Nella cornice della ex Chiesa della Santa Maria della Vittoria in Mantova numerosi artisti da tutta Italia, cittadini mantovani e critici d’arte sono convenuti per un appuntamento che ha visto al tavolo dei relatori l’assessore del Comune di Mantova Andrea Caprini, Paolo Corbellani, vicepresidente Associazione Amici di Palazzo Te, Renzo Margonari, critico e storico dell’arte e la curatrice del catalogo e dell’evento, Arianna Sartori. Continua a leggere