MANTOVA – Le città della Lombardia si confrontano per una scuola aperta al territorio

scuole aperte.JPG

Le scuole lombarde si mettono a confronto per lavorare in rete. Il Comune di Mantova, in collaborazione con le amministrazioni locali di Milano, Cremona e Bergamo, incontra i rappresentanti scolastici delle quattro città per fornire le risposte necessarie al tema della conciliazione e condivisione di risorse. L’appuntamento dal titolo “Scuole aperte: bene comune le città della Lombardia Est si confrontano” avrà luogo giovedì 18 maggio dalle 15 alle 18, nella Sala delle Vedute della Biblioteca Teresiana in via Ardigò 13.

Il sindaco Mattia Palazzi interverrà in apertura per lanciare un dibattito sull’ idea moderna di scuola aperta al territorio, in collaborazione con le famiglie e con il terzo settore.

A coordinare l’incontro sarà l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Mantova Marianna Pavesi; inoltre, sono previsti gli interventi di Patrizia Graziani, dirigente Ufficio scolastico territoriale di Mantova, Giovanni Del Bene, responsabile Ufficio scuole aperte di Milano, Angelo Lucio Rossi, dirigente scolastico nel Comprensivo “Via Pareto” e Reggente nella “Console Marcello” di Milano, Anna Scavuzzo  assessore alla Pubblica Istruzione Comune di Milano, Loredana Poli, assessore alla Pubblica Istruzione Comune di Bergamo e Maura Ruggeri, assessore alla Pubblica Istruzione Comune di Cremona.

Durante il convegno saranno illustrate anche le esperienze delle associazioni dei genitori.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.