CASTEL GOFFREDO – Al via il FESTIVAL DEGLI ARTIGIANI DELLE ARTI: Teatro in piazza a Km0

castel-goffredo-festa-1

foto di repertorio 2016

Domani giovedì 22 giugno prende il via la seconda edizione del “Festival degli artigiani delle arti: teatro a chilometri zero”. L’evento nasce sulla scia dell’esperienza gestionale da parte dell’Amministrazione Comunale in prima fila con l’assessore Marco Maggi, del teatrino San Luigi. Gli eventi sono spettacoli di teatro e musica, per lo più di artisti locali che si provano e ci provano. «Il progetto è ambizioso – spiega l’ideatore e direttore artistico Nicola Armaninima ha accolto l’entusiasmo di diverse persone e gruppi che vogliono sperimentarsi».

Appoggio importante nella realizzazione del progetto è l’associazione El Castèl, sempre sensibile alle iniziative culturali e sociali del territorio.

filastrocche.jpg

La prima data sarà giovedì 22 giugno alle 21.15 in piazza Castelvecchio con i Piöcc che presentano lo spettacolo teatrale musicale “Metti una notte d’estate di stelle, lucciole, filòs, storie e fòle” di Nicola Armanini, con ingresso 5 euro.

Venerdì 30 giugno “Buon compleanno Udy e fa bèl”. Verrà festeggiato insieme il trentesimo compleanno di Udy Udyo, una delle più antiche cover band castellane, che con la sua musica ha attraversato la storia del rock mondiale dagli anni settanta in poi, sempre in piazza Castelvecchio ad ingresso libero.

Giovedì 6 luglio i Moon presentano “Pink Floy Story”, la storia del gruppo inglese raccontata e cantata di Maifredi Tiziano e Abdalla Tamer, Stefano Morbini e Fabio Trezza. Ingresso 5 euro.

Venerdì 7 luglio, al parco La Fontanella, ancora i Piöcc con “Non si può dire che sia il paradiso ma è il paese dove sono nato” di Nicola Armanini, con ingresso libero.

Domenica 9 luglio, in piazza Castelvecchio Gli Incoscienti suonatori Jones proporranno lo spettacolo teatrale musicale “De Andrè”, le canzoni e le ballate più famose del  cantautore ligure, raccontate e cantate da Abdalla Armanini. Ingresso 5 euro.

Giovedì 13 luglio in collaborazione con la biblioteca comunale, i Teatranti Incoscienti presentano “Libri accesi 451° F”, liberamente tratto dal romanzo di Ray Douglas Bradbury “Fahrenheit 451” di Beatini, Abdalla e Armanini, ingresso 5 euro sempre in piazza Castelvecchio.

Nella medesima piazza anche gli ultimi quattro eventi del cartellone.

Sabato 15 luglio, alle ore 23, la compagnia di teatro della spontaneità Acchiappastorie proporrà uno spettacolo di spontaneità dal titolo “Da storia nasce storia”, storie di tutti i giorni narrate dal pubblico e messe in scena sul momento dalla compagnia. Ingresso gratuito ad offerta libera.

Giovedì 20 luglio  lo spettacolo teatrale musicale “A post” di Caterina Guastalla con ingresso a 5 euro.

Sabato 29 luglio i Piöcc presentano lo spettacolo “I Piöcc incontrano il cantautore Renato Ciminelli: che botto” di Renato Ciminelli, ingresso 5 euro.

Infine domenica 30 luglio i Piöcc proporranno “En po’ de mé” di e con Mario Bascato e sempre con ingresso a 5 euro.

Tutti gli spettacoli, eccetto quello del 15 luglio, avranno inizio alle ore 21.15.

Annunci

Rispondi