REGGIOLO – DUE WEEKEND DI FESTA CON LA FIERA DELLA ZUCCA

fiera_della_zucca_reggiolo(1)

È tempo di Fiera della zucca a Reggiolo. Per due weekend, il 16-17 e il 23-24 settembre, la XXII edizione della festa animerà le strade del centro storico e il Parco Salici mettendo in bella mostra la zucca di produzione locale, che sarà protagonista anche a tavola. Ma quest’anno i motori dell’evento si scalderanno già da venerdì 15 settembre con il primo raduno di camper organizzato dalla Pro loco in collaborazione con il Camper club Bologna. Già dalle ore 17 di venerdì 14 settembre, infatti, i camperisti iscritti saranno accolti nel parcheggio del ristorante-pizzeria Due stelle e nei due giorni successivi parteciperanno a visite guidate alla Latteria Barchessone, al giardino botanico della famiglia Mantovani, a Villa De Moll.

Sabato 16 settembre alle ore 18, in Piazza Martiri, l’apertura ufficiale della Fiera della zucca con lo spettacolo in abiti d’epoca del Battaglione Estense dal Ducato di Modena che, dopo le danze, accompagnerà sfilando i visitatori alla grande cena al Parco Salici (per informazioni e prenotazioni: Armando, tel. 338 6188748 o Antonella tel. 334 5924497).

L’appuntamento a tavola, fissato per le ore 20 al ristorante della Pro loco, proporrà numerose specialità della tradizione tra cui i famosi tortelli di zucca reggiolesi serviti con il soffritto, burro e salvia o con l’originale abbinamento roquefort e aceto balsamico. Accompagnerà la cena il suggestivo spettacolo di fuoco dei Focolieri di Nuvolarium, mentre alle ore 21 entrerà in scena Mattia il menestrello.

L’appuntamento a cena del sabato sarà poi replicato sabato 23 settembre, mentre alle ore 12.30 del 17 e 24 settembre al ristorante del parco Salici sarà servito il pranzo. Durante i due weekend, nel verde del parco, i ragazzi dell’associazione Deus gestiranno il bar.

Domenica 18 settembre la festa si accenderà già in mattinata. Alle ore 10.30, in piazza Martiri e nel centro storico di Reggiolo, sfileranno sbandieratori di Borgo San Giovanni, figuranti in abiti medievalicavalieri della Compagnia delle Lince, guerrieri del Sipario Medievale.

Alle ore 16 sarà la volta delle damigelle di Tempo di Danza.

Alle ore 17, in via Matteotti, appuntamento con la sfilata di moda e le proposte autunno/inverno a cura di Immagine e Un diavolo per capello. Non mancheranno le dimostrazioni degli antichi mestieri. Giochi medievali per grandi e piccini con dame e cavalieri accompagneranno la giornata.

L’Ati commercianti proporrà il pane di zucca (e non) cotto nei forni a legna, mentre i negozi del centro offriranno numerose occasioni di shopping anche nel giorno festivo.

In via Matteotti e via Veneto si potranno ammirare le creazioni degli hobbisti e degli artisti dell’ingegno, mentre negli spazi agibili di piazza Martiri gli stand gastronomici della Pro loco proporranno le specialità a base di zucca, oltre a gnocco fritto, prosciutto e zucca fritta.

Per tutta la giornata ci sarà anche il mercato alta qualità “Terra dei Gonzaga”. In via Matteotti sarà possibile sedere alla tavola gestita dalla gastronomica F.lli Frignani o a quella del Grigliatore Matto.

La festa proseguirà sabato 23 settembre alle ore 10, nella sede della Cooperativa Nuova Primavera di via Piave) con l’inaugurazione della mostra fotografica del primo concorso Photomarathon (info. Franca, 338 1092744 o reggiolophotomarathon@virgilio.it).

Domenica 24 settembre si rinnoveranno gli appuntamenti con gli sbandieratori, la sfilata medievale, gli stand gastronomici e le occasioni di shopping.

Alle ore 17 andrà in scena lo spettacolo di Tempo di danza “On che bel castello”, mentre alle ore 18, in via Matteotti, si terrà la premiazione del concorso fotografico Photomarathon e l’aperitivo con Barbara Baraldi, autrice del libro “Aurora nel buio”.

Alle ore 17.30 l’attesa pigiatura in piazza a cura delgruppo folk di San Martino.

Nelle giornate domenicali della fiera la confraternita della zucca “Teofilo Folengo” organizza lo show cooking delle rezdore reggiolesi dedicata alla preparazione dei tortelli di zucca secondo la tradizione reggiolese.

 Il menù della festa

Sarà a base di zucca il menù che accompagnerà la Fiera della zucca. Il 16 e 23 settembre alle ore 20 e il 17 e 24 settembre alle ore 12.30, il ristorante allestito al Parco Salici proporrà le specialità della tradizione:

PIATTO MATILDICO (salumi misti, crostino con zucca e rosmarino, zucca fritta), formaggi misti con mostarda e confetture di zucca, tortelli di zucca serviti con il soffritto, burro e salvia o Roquefort e aceto balsamico, risotto zucca e speck, tagliata di manzo rucola e parmigiano, risotto noci e taleggio, brasato al merlot con polenta, spalla cotta con giardiniera, bocconcini di pollo saltati con zucca e saba, zucca fritta o patatine e, per concludere, non mancheranno i dolci al carrello.

Per informazioni e prenotazioni: 334 594497 (Pro loco), tel. 338 6188748 (Armando) o 335 5765300 (Antonella), email prolocoreggiolo@gmail.com.

Annunci

Rispondi