MANTOVA – ALLA CICLOFFICINA DI SPAZIO GRADARO FRA BICI E ANIMALI FANTASTICI SI PREPARA IL CARNEVALE!

C’è grande fermento per i preparativi del Carnevale in Valletta Valsecchi, Nuovo Centro Culturale Diffuso che grazie al progetto sostenuto da Fondazione Cariplo – di cui Segni d’infanzia è capofila con i partner Biblioteca Baratta, Alce Nero, Charta Coop e Parrocchia Gradaro – sta coinvolgendo tutti gli abitanti nella costruzione della grande parata di bici mascherate che sabato 10 febbraio, partendo da Spazio Gradaro, attraverserà la città arrivando a destinazione a Palazzo Te per il Nabuzardan.

Foto_Ciclo.jpg

Per l’occasione lo Spazio Gradaro diventa sede della Ciclofficina: uno spazio aperto a tutti dove con l’aiuto di due artisti – Sara Zoia e Francesco Testi – è possibile trasformare le proprie biciclette in colorati carri carnascialeschi dalle sembianze di animali fantastici. Nuovo appuntamento in programma giovedì 1 febbraio dalle ore 17:00 alle 19:00.

Affollata da gruppi di famiglie già dalla prima giornata di apertura, la Ciclofficina, ha visto genitori e figli condividere la divertente esperienza di creare insieme sagome tutte da colorare e decorare, immaginando combinazioni di animali fantastici come l’Aquimaro, metà aquila e metà calamaro, il Dravone, un drago con coda variopinta di pavone, o l’Unidrago, unicorno con coda di drago. A preparare la parata anche gruppi classe, come quello della IIA della Don Mazzolari con la maestra Marisa Bonafini che ha creato una vera e propria frotta di animali fantastici pronti a pedalare per il Carnevale di Mantova.

L’appuntamento di giovedì 1° febbraio è davvero per tutti, bambini e ragazzi, adulti – che spesso si divertono di più dei piccoli, tornando ad adoperare fantasia e manualità – dedicato anche ad appassionati delle due ruote o semplici curiosi, prevede anche a fine pomeriggio una grigliata da condividere tutti insieme.  

Prende così forma a pieno ritmo il corteo di Carnevale ecologico, un’iniziativa unica nel suo genere, che invita a praticare la sana abitudine di spostarsi insieme in bici in maniera divertente e creativa. E chi partecipa alla parata può entrare gratuitamente a Palazzo Te per il Nabuzardan! Doppio divertimento assicurato per i partecipanti che, dopo la pedalata per la città, possono godersi le bellezze artistiche della villa giuliesca animata da artisti e giocolieri.

Per chi non può venire alla parata lo spettacolo a Palazzo Te è aperto dalle 15:30 alle 17:45 con biglietto a euro 5,00 per gli adulti e euro 1,00 per i bambini fino agli 11 anni. Prevendita dal 7 febbraio.

Foto_Ciclo_2.jpg

Prossime date:

  • Realizzazione sagoma colorata 

martedì 6 febbraio dalle 16:00 alle 19:00

  • Realizzazione sagoma e montaggio sulla bici

giovedì 8 e venerdì 9 febbraio dalle 16:00 alle 19:00

  • Solo montaggio sagoma su bici:

sabato 10 febbraio dalle ore 11:00 alle 12:30

Per prenotare una sessione di creazione gratuita nella Ciclofficina: 0376.1511955 – segreteria@segnidinfanzia.org – msg whatsapp 3496402142

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.