MANTOVA – XXIII GIORNATA IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLA MAFIA

Deviazione del traffico dalle 9 alle 10,30

in via Legnago, Lungolago Mincio e corso Garibaldi

Mercoledì 21 marzo Mantova ospiterà la XXIII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti della mafia.

La manifestazione avrà una rilevanza regionale. Saranno ricordate le vittime delle mafie con un corteo di studenti e amministratori che partirà da dal Campo Canoa alle 9, percorrerà il ponte di San Giorgio e arriverà in piazza Sordello. Qui alle 9,45 sono previsti gli interventi degli esponenti di Libera, Avviso Pubblico e dei rappresentanti delle istituzioni locali, la lettura dei nomi delle vittime della mafia. In contemporanea con altri luoghi d’Italia ci sarà il collegamento con Foggia per ascoltare l’intervento don Luigi Ciotti. Sono in programma intermezzi musicali. Per permettere lo svolgimento dell’evento alle 9 è prevista la deviazione del traffico veicolare in via Legnago (all’altezza di strada Lunetta), Lungolago Mincio (all’altezza del rondò del Ponte dei Mulini), in corso Garibaldi (con deviazione in via Frattini) e Lungolago Gonzaga (con all’altezza di piazza Vigili del Fuoco).

La circolazione in queste arterie riprenderà regolarmente alle 10,30. Piazza Sordello rimarrà inaccessibile per il traffico da via San Giorgio e da via Cairoli fino alle 13,30.

Alle 15 nella sala delle Capriate in piazza Leon Battista Alberti 10 si terrà il seminario “La prevenzione e il contrasto a mafie e corruzione.

Il ruolo degli enti locali”. Sempre alle 15 nella vicina Sala della Colonna si potrà assistere all’incontro “Libera la Bellezza: dalla memoria all’impegno”.

Per iscriversi agli appuntamenti è necessario registrarsi sul sito lombardia@libera.it .

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.