COLDIRETTI MANTOVA – CAMILLA DESTRO alla guida di DONNE IMPRESA

Camilla Destro

Il nuovo corso del Movimento Donne Impresa di Coldiretti Mantova sarà nel solco della continuità, per portare a termine quanto è stato iniziato, integrando con le idee che condivideremo con le associate. C’è molto entusiasmo e sono emozionata di iniziare questa avventura, perché l’agricoltura femminile può dare molto alla società e ai consumatori”. Parole di Camilla Destro, 26 anni, nuova responsabile del Movimento Donne Impresa di Coldiretti Mantova, eletta questa mattina, 26 marzo, al termine dell’assemblea annuale. Il mandato durerà per cinque anni, fino al 2023.

Camilla Destro è titolare di un’azienda agricola a Ponti sul Mincio, nel cuore delle colline moreniche del Garda, dove coltiva cereali e piccoli frutti. Gestisce inoltre un agriturismo dove offre alloggio con prima colazione. Laureanda in Lingue Straniere, è subentrata due anni fa nella conduzione dell’azienda di famiglia.Sarà affiancata nell’impresa dalle vicepresidenti Marta Morselli (responsabile uscente) e da Vilma Cavallini. Alice Perini, 31 anni, imprenditrice agricola di Villimpenta, dove produce piccoli frutti, miele e piante officinali destinate all’agricosmesi, è la nuova delegata regionale.

Da sinistra Vilma Cavallini Erminia Comencini Marta Morselli Camilla Destro Alice Perini

Da sinistra: Vilma Cavallini, Erminia Comencini, Marta Morselli, Camilla Destro, Alice Perini

Il nuovo Coordinamento provinciale. L’assemblea ha previsto anche la formazione di un comitato ristretto composto da Silvia Frigoni, Valentina Filippi, Adriana Zampedri e Francesca Bianchera, e da un coordinamento provinciale di cui fanno parte anche le imprenditrici Marisa Barana, Anna Maria Bonora, Rosa Novello, Samanta Roveri, Daniela Ortombina, Roberta Zampolli, Patrizia Ziliani.

Quote rosa in aumento in agricoltura. Nell’ultimo anno il Movimento Donne Impresa di Coldiretti Mantova è cresciuto, ampliando lo spettro degli indirizzi aziendali rappresentati. Da una netta prevalenza di imprenditrici agricole coinvolte nella gestione di aziende zootecniche o cerealicole, si è allargata la base femminile dedita anche ad attività multifunzionali, come l’agriturismo, la trasformazione, la vendita diretta, le energie da fonti rinnovabili, l’agri-cosmesi, le piante aromatiche e i piccoli frutti.

Allo stesso tempo, si è abbassata l’età media delle presenze, con una rappresentanza di giovani Under40 che sfiora il 50% delle partecipazioni, osserva Coldiretti Mantova.

Formazione, informazione e solidarietà. Grazie al Movimento Donne Impresa di Mantova sono stati realizzati incontri mensili dedicati alla formazione e all’informazione sui temi di attualità, sulle novità legislative, fiscali, amministrative e bancarie con i tecnici che fanno parte dello staff di Coldiretti.

Allo stesso tempo sono state organizzate iniziative di solidarietà, eventi per la promozione di corretti stili di vita, per comunicare il consumo consapevole di prodotti agricoli stagionali e a km0.

Fra le numerose iniziative organizzate dal movimento femminile, il sostegno al progetto Diana 5 per la prevenzione delle recidive del cancro al seno attraverso la corretta alimentazione e sani stili di vita, gli incontri con la nutrizionista mantovana Maria Chiara Bassi; la pubblicazione del libro di ricette “La salute nel piatto”; i corsi di cucina e salute con la chef Elisabetta Arcari della scuola “Peccati di Gola”. E poi, ancora, le iniziative a sostegno della Casa del Sole con i “Pranzi solidali a km0” realizzati in collaborazione con la parrocchia di Bondeno, che hanno portato alla nascita di un sodalizio con l’istituto di Curtatone.

Attualmente è in corso un progetto con il Comune di San Benedetto per la realizzazione dell’orto nelle scuole primarie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.