MANTOVA – DUE POMERIGGI AL MUSEO: retrospettiva di ANNA MOCCIA, presentazione del libro GERUSALEMME di SANDRA MANZELLA e tante altre iniziative

ANNA MOCCIA.jpg

Il MUSEO DIOCESANO “Francesco Gonzaga” di Mantova (piazza Virgiliana 55) invita sostenitori, amici e i mantovani tutti, per varie iniziative che si andranno a concentrare nei pomeriggi di sabati 12 e domenica 13 maggio 2018.

Il 12 maggio alle ore 15 nella Sala Bianca verrà inaugurata una mostra di opere di vario genere, realizzate da Anna Moccia, una delle artiste più sensibili e colte del ‘900 mantovano. Ad inaugurare la retrospettiva, l’artista e critico d’arte Renzo Margonari che presenterà anche un volume dedicato alle opere della Moccia.

L’esposizione delle opere sarà visitabile fino al 20 maggio.Sempre sabato 12 maggio, ore 16 – Sala Pozzo presentazione del volume dal titolo Gerusalemme. Viaggio al centro del mondo, in cui la professoressa Sandra Manzella racconta le sue esperienze in Israele, di grande rilevanza soprattutto sotto il profilo
socio-culturale. A dialogare con la scrittrice sarà Chiara Prezzavento.

Gerusalemme di Sandra Manzella.jpg

Gerusalemme, viaggio al centro del mondo è un reportage con particolare attenzione all’attualità, alla complessità storica e sociale della città, all’incontro con persone in contesti diversi e contrastanti tra loro, superando apparenze e pregiudizi. Le coordinate culturali forniscono elementi utili a un primo approccio al territorio: una sorta di lettura del paesaggio, dagli spazi ai tempi e alle persone. La consapevolezza di questo mosaico permette di capire lo spirito della Città Vecchia, di attraversare i confini invisibili dei suoi quartieri e di percepirne le peculiarità della vita quotidiana…

Sandra Manzella è nata a Brescia e vive a Mantova. Dopo la laurea in Lingue e Letterature Straniere all’Università di Verona, ha conseguito il diploma in Scienze Religiose presso l’Istituto “San Francesco” di Mantova e ulteriori specializzazioni in ambito linguistico-didattico in Italia e nel Regno Unito. Ha lavorato nel mondo del turismo e attualmente è insegnante di Lingua Inglese. È appassionata di archeologia biblica. Compie regolarmente viaggi nel vicino Oriente per approfondire temi storico-sociali e da sempre si occupa di dialogo interreligioso attraverso articoli e attività divulgative.

esibizione del coro

Accompagna l’iniziativa il coro Il bell’umore, che i frequentatori del Museo hanno già avuto modo varie volte di apprezzare. In rapporto agli argomenti del volume, il coro eseguirà anche canti in ebraico e in arabo.

Domenica 13 maggio, ore 15 – Sala Pozzo verrà presentata un’iniziativa che coinvolge l’intero territorio mantovano: la costituzione di una rete tra i musei della diocesi, denominata Tesori mantovani. Nell’occasione sarà offerto ai presenti l’opuscolo che illustra i diversi musei, spiega come accedervi e riporta l’indirizzo del sito internet dove è possibile recepire ulteriori notizie. Sarà inoltre annunciato il calendario delle visite ai diversi musei della rete, che saranno organizzate, partendo da Mantova, nel mese di giugno.

13 maggio, ore 16 – ultimo giorno per visitare la mostra Tutto Pesenti, ospitata nella Sala Rossa e Sala delle Colonne. Con ingresso libero, il Museo offre a tutti l’ultima possibilità di vederla o rivederla.

(gb)

Un pensiero su “MANTOVA – DUE POMERIGGI AL MUSEO: retrospettiva di ANNA MOCCIA, presentazione del libro GERUSALEMME di SANDRA MANZELLA e tante altre iniziative

  1. Informo che le date degli eventi sono sbagliate. Consiglio di correggerle: sabato 12 maggio 2018 e domenica 13 maggio. La presentazione del libro su Gerusalemme sarà sabato 12 maggio alle h.16

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.