MANTOVA – SIGNORA PARKINSON: ANNIVERSARIO CON UN INCONTRO PUBBLICO. In programma anche punti informativi e raccolta fondi

A un anno dalla sua nascita, l’associazione mantovana Signora Parkinson, che opera a favore dei malati e dei loro famigliari, si riunirà in occasione della Giornata Nazionale del Parkinson in un incontro per presentare attività, iniziative e collaborazioni fin qui messe in atto e progettate come base di partenza per il futuro. L’incontro si svolgerà sabato 24 novembre, a partire dalle 10, nella sede di Via Facciotto 7 a Mantova.

Anna Magherini, medico responsabile del percorso di diagnosi e cura del Parkinson per l’ASST di Mantova, a seguito della presentazione della presidente Antonina Paulis, introdurrà l’argomento Il neurologo e l’associazione pazienti: collaborazione e sinergie.

Interverranno i medici Giuliana Vezzadini della Fondazione Maugeri di Castel Goffredo, Francesco Ferraro, responsabile della struttura di Riabilitazione Specialistica Neuromotoria di Bozzolo, Carlo Maria Stucchi, referente della Neurologia per il presidio di Pieve di Coriano.

La giornata sarà arricchita dall’intervento di Paolo Portioli, direttore generale della Fondazione Mazzali di Mantova, che parlerà di Approccio riabilitativo globale e di Luigi Gobio Casali della Fondazione Comunità Mantovana che affronterà il tema Parkinson: aspetti preventivi inerenti l’alimentazione e lo stile di vita.

Parteciperà all’iniziativa anche Giorgia Surano, responsabile relazioni esterne ‘Parkinson Italia – Confederazione Associazioni Italiane di Milano’, con la quale l’associazione mantovana ha avviato l’iter di affiliazione. Ricerca: qualità della vita e approcci clinico-terapeutici, il titolo del suo intervento. I lavori avranno termine alle 12 con un piccolo rinfresco per ringraziare tutti i partecipanti.

Le iniziative per la Giornata Nazionale del Parkinson si completeranno con i tavoli informativi e raccolta fondi previsti in più punti del territorio mantovano.

Il 25 novembre nella hall dell’ospedale Carlo Poma di Mantova, il 14 dicembre alla fondazione Maugeri di Castel Goffredo e il 15 dicembre all’ospedale di Bozzolo, dalle 9.00 alle 17.00, sarà possibile avere informazioni sul calendario delle attività e degli incontri e sostenere l’associazione acquistando oggetti a tema natalizio realizzati dai soci nell’ambito del laboratorio creativo, che fa parte delle attività ludico-ricreative proposte dall’associazione.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.