CASTIGLIONE D/ STIVIERE – SPACCIAVA AGLI STUDENTI ALL’USCITA DALLA SCUOLA: ARRESTATO DAI CARABINIERI

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Castiglione delle Stiviere hanno arrestato in flagranza un 19enne che spacciava droga agli studenti dell’Istituto Scolastico “”C.F.P. (Centro di Formazione Professionale)” del luogo.

carabinieri castiglione delle stiviere.jpg

La notizie di un giovane notato aggirarsi in prossimità della Scuole, aveva destato preoccupazione sia tra gli insegnanti che tra i genitori, tanto che il fatto è stato subito segnalato ai Carabinieri della Compagnia. Appresa la notizia, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Castiglione delle Stiviere hanno avviato una meticolosa attività d’indagine durata circa un mese. Un lavoro certosino, svolto dai militari con la massima discrezione e professionalità, fingendosi operai o trasportatori di merci mentre tenevano occhi e orecchie sempre puntati verso la scuola.

Ieri, martedì 10 aprile, alle 13.30 circa, proprio nell’orario di uscita degli studenti il cerchio si è chiuso. Lo spacciatore si è avvicinato ad uno studente, minorenne, al quale ha consegnato un involucro in plastica, ricevendo nel contempo una banconota in pagamento.

I militari,  che si trovavano appostati a pochi metri, notato lo scambio, lo hanno immediatamente bloccato e con lui anche il giovane compratore.

I due, subito perquisiti, sono stati trovati in possesso, lo spacciatore, di una banconota da cinque euro e il compratore di un involucro contenente 0.6 grammi di hashish, a conferma dello scambio appena avvenuto e documentato dai militari.

SPACCIO

Per quanto accertato, F.L, 19enne originario della Campania ma residente in questo Comune, è stato arrestato in flagranza di reato, per spaccio di sostanze stupefacenti. L’arrestato è stato messo agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Mantova in attesa del rito direttissimo.

La successiva perquisizione eseguita preso l’abitazione dell’arrestato ha inoltre consentito di rinvenire e sequestrare ulteriori grammi 1.50 di marijuana e un bilancino  di precisione.

Per il giovane acquirente è stata inoltrata la segnalazione alla Prefettura di Mantova in quanto consumatore di stupefacenti.

L’operazione ribadisce la centralità dell’attenzione investigativa che la Compagnia di Castiglione delle Stiviere continua a rivolgere al fenomeno dello spaccio di stupefacenti nell’intero Alto Mantovano, con particolare riguardo ai reati commessi in prossimità delle Scuole.

Il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Mantova, Colonnello Fabio Federici,  ha espresso il suo compiacimento per la brillante operazione di servizio e per il positivo risultato conseguito.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.