MANTOVA – ARRIVA IL GREEN MOBILITY FESTIVAL: TRE GIORNI GREEN PER FESTEGGIARE I 70 ANNI DI APAM

Eventi, conferenze, laboratori ed esposizioni per le vie del centro storico di Mantova e venerdì 26 aprile, convegno dedicato al PUMS per illustrare le best practices per una città sostenibile. Tutto questo perché APAM quest’anno raggiunge e festeggia un traguardo storico: i 70 anni di trasporto pubblico locale a Mantova. Una ricorrenza importante, che ha rappresentato per l’Azienda lo spunto perfetto per organizzare il primo “Mantova Green Mobility Festival” e coinvolgere l’intera città in tre giorni d’intrattenimento tutti a tema green.

Tre le anteprime per presentare il Festival: la prima svoltasi sabato 6 aprile per le via di Suzzara mentre le prossime saranno a Castiglione delle Stiviere e a Mantova.

Sabato 13 aprile a Castiglione, dalle ore 15.00 alle ore 18.00, verrà realizzato “Move it”, uno spettacolo itinerante per le vie del centro, con 3 attori a bordo di tricicli che si esibiranno in piccole performance e realizzeranno dei simpatici ritratti agli spettatori/modelli che verranno poi donati a loro come regalo, invito e promemoria tangibile del Mantova Green Mobility Festival.

Anche a Mantova, sabato 13 aprile dalle ore 15.00 alle ore 18.00 si potrà assistere, a bordo dell’autobus che effettua il percorso della CC Circolare, all’anteprima di “Bus è bello”: una performance di improvvisazioni poetiche e teatrali realizzata su un autobus allestito a tema green, per far riscoprire ai mantovani la passione per la mobilità pubblica.

Dal 26 aprile al via quindi un ricco weekend di eventi dedicati a bus, biciclette e percorsi pedonali.

Si inizia venerdì 26 aprile alle ore 9.30 nella prestigiosa cornice del Teatro Bibiena, dove si terrà il convegno inaugurale “Il PUMS come strumento di pianificazione strategica per una città davvero sostenibile: esperienze a confronto”. L’incontro inizierà con i saluti istituzionali di Daniele Trevenzoli (presidente di APAM), Mattia Palazzi (Sindaco di Mantova), Beniamino Morselli (Presidente della Provincia di Mantova), del presidente dell’Agenzia TPL Cremona e Mantova), dell’Ing. Claudio Rocca (Presidente dell’Ordine degli Ingegneri) e del Geom. Davide Cortesi (Presidente dell’Ordine dei Geometri).

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

Una storia, quella di APAM, iniziata nel lontano 1949 per volontà dell’allora sindaco Giuseppe Rea e sancita in via ufficiale nel 1952 col passaggio dell’amministrazione dal Comune alla Provincia di Mantova. Nel 1956 ottiene l’autonomia amministrativa, mentre nel 1996 passa da Azienda Speciale del Consorzio Mantovano Trasporti Pubblici ad Azienda Pubblici Autoservizi Mantova Spa. Nel 2002 viene finalmente alla luce APAM Esercizio Spa, che si aggiudica subito il contratto di servizio di gestione del trasporto pubblico locale urbano e interurbano; e nel 2012, quando vengono bandite le prime gare per il tpl, l’Azienda ottiene l’affidamento per i successivi 8 anni.

70 anni dedicati al trasporto pubblico, ma anche e soprattutto alla promozione della mobilità sostenibile: un tema molto caro ad APAM che, in particolare negli ultimi anni, gli ha dedicato grande attenzione in ragione delle sempre maggiori esigenze espresse dal territorio. Oggigiorno trova infatti sempre più conferma la necessità di adottare una politica attenta all’ambiente, come dimostra l’obbligo per le città di redigere e adottare i Piani Urbani di Mobilità Sostenibile (PUMS) per definire azioni orientate a migliorare l’efficacia e l’efficienza del sistema della mobilità e la sua integrazione con l’assetto e gli sviluppi urbanistici e territoriali.

GB (foto PB)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.