MONTECCHIO EMILIA – MONTICULUM A.D. 1114. Sabato 15 e domenica 16 giugno la quarta edizione della rievocazione storica

monticulum.jpgIl centro storico di Montecchio il 15 e 16 giugno si riempirà di spettacoli, combattimenti, tornei, accampamenti e mercato. Il tutto in versione medievale perché andrà in scena la 4ª edizione di “Monticulum Anno Domini 1114” che rievoca un episodio accaduto 904 anni fa: la riduzione delle tasse dei montecchiesi grazie all’intervento di Matilde di Canossa. In un documento medievale vengono infatti citati i “boni homines de Monticulo”, che la Grancontessa liberò da alcuni tributi pagati fin dai tempi di Beatrice di Canossa, madre di Matilde.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito. Tutti gli spettacoli si terranno in piazza della Repubblica. Organizzata da Maestà della Battaglia e Pro loco in collaborazione con il Comune di Montecchio, la rievocazione apre sabato 16 giugno alle 19.00 e proseguirà fino a tarda notte con spettacoli da parte di sbandieratori e musici, giocolieri e sputafuoco, acrobati e armigeri, con combattimenti in stile medievale, allestiti dai gruppi di rievocazione storica Maestà della Battaglia, Acrobati del Borgo, La Commenda, La Corte di Giovedia e Guardie di Grazzano.

monticulim 2.jpg

Dalle 19.30 in poi saranno aperte taverna e birreria in piazza della Repubblica. Nei giardini del castello, che nella serata sarà aperto alle visite, vi sarà un accampamento medievale e in piazza il mercato artigiano medievale.

Domenica mattina si terrà la 3ª edizione del torneo “Monticulum A.D. 1114″, competizione valida per il campionato regionale di tiro con l’arco storico. Dalle ore 11.00 in poi, mercato e accampamenti medievali, animazione per i più piccoli, spettacoli diversi ogni mezz’ora, fino a sera, compresi quelli dei “Falconieri del Granducato di Toscana” e le danze medievali con le Dame di Camelot.

Dalle 16.00 alle 19.00 si potrà visitare il Castello Medievale. Taverna e birreria saranno aperte a pranzo e a cena.

  • Il programma di sabato 15 giugno

19:00 – Apertura festa, accampamenti e mercato medievale con sfilata nel centro storico dei gruppi e degli artisti partecipanti. Esibizione del gruppo sbandieratori e musici Maestà della Battaglia.
19:30 – Apertura della taverna e birreria Maestà della Battaglia in piazza della Repubblica.
20:30 – Inizio spettacolo intinerante “Di borgo in borgo” del gruppo Acrobati del Borgo.
20:30 – Inizio spettacolo intinerante del gruppo storico La Commenda.
21:00 – La Corte di Giovedia presenta “La Scacchiera”, spettacolo teatrale mistico adatto a grandi e piccini.
21:30 – Le Guardie di Grazzano presentano uno spettacolo di combattimento in stile medievale.
22:00 – Spettacolo di sbandieratori, musici, giocolieri e sputafuoco Maestà della Battaglia.
22:30 – Gli Acrobati del Borgo presentano “Babele”, spettacolo di giocoleria, magia, fuoco, equilibrismo e danza aerea.
23:00 – La Corte di Giovedia presenta “La disfida della Rocca”, spettacolo teatrale a tema storico.
23:30 – La Corte di Giovedia presenta “Il rituale”, spettacolo esoterico notturno con spade di fuoco e fiamme colorate.

Durante tutta la serata, nella zona del castello ci sarà la possibilità di visitare gli accampamenti,interagire con gli armigeri e con gli artigiani medievali. Per i più piccoli, banchi didattici e possibilità di effettuare un addestramento con spade in legno.

  • Il programma di domenica 16 giugno

9:30 – 12:00 –  Torneo “Monticulum AD 1114”, competizione valida per il campionato regionale di tiro con l’arco storico.
11:00 – Apertura del mercato e accampamenti medievali con tavoli didattici interattivi per i più piccoli.
11:00 – Spettacolo itinerante degli Acrobati del Borgo.
11:30 – Combattimenti medievali delle Guardie di Grazzano.
11:30 – Inizio esposizione ed esibizione di rapaci in volo con “I falconieri del Granducato di Toscana”.
12:00 – Spettacolo di scherma medievale della Corte di Giovedia “Il bacio della Principessa”.
12:30 – Apertura della taverna e birreria Maestà della Battaglia.
15:00 – Apertura del castello medievale con possibilità di visite libere o guidate (a pagamento).
15:00 – Esibizione degli sbandieratori e musici Maestà della Battaglia.
15:30 – Spettacolo itinerante “Di borgo in borgo” con gli Acrobati del Borgo.
16:00 – Spettacolo teatrale ‘”La Scacchiera” della Corte di Giovedia.
16:30 – Dimostrazione di volo di rapaci con “I falconieri del Granducato di Toscana”.
17:00 – “Alla ricerca della tazza d’oro”, animazione per bambini lungo le vie del centro storico.
17:00 – Combattimenti medievali delle Guardie di Grazzano.
17:30 – Danze medievali con le Dame di Camelot.
18:00 – Spettacolo teatrale “La disfida della Rocca” con la Corte di Giovedia.
18:30 – Esibizione degli sbandieratori e musici Maestà della Battaglia.
19:00 – Spettacolo itinerante “Di borgo in borgo” degli Acrobati del Borgo.
19:30 – Apertura taverna medievale e birreria Maestà della Battaglia.
20:30 – Spettacolo di chiusura a cura degli sbandieratori e musici Maestà della Battaglia.

Nel pomeriggio di domenica 16 giugno, nei pressi della zona accampamenti, il pubblico potrà provare il tiro con l’arco medievale (a cura della Maestà della Battaglia), il tiro con la scure (Corte di Giovedia), indossare il guanto da falconiere (I falconieri del Granducato di Toscana), indossare un’armatura da cavaliere (Guardie di Grazzano) e fare una passeggiata a dorso di asinelli medievali (Associazione Punto Aperto).

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.