REGGIOLO – RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA PER LA SCUOLA ELEMENTARE “DE AMICIS”

Parte oggi, lunedì 17 giugno, il cantiere per la riqualificazione energetica della scuola elementare “De Amicis” di Reggiolo. Un intervento da un costo complessivo di 800mila euro, che garantirà una significativa riduzione dei consumi energetici dell’edificio.

Scuola elementare _De Amicis_.JPG

Oltre alla realizzazione di un cappotto isolante intorno a tutta la struttura muraria esterna, saranno posizionati pannelli fotovoltaici che produrranno energia per circa 30 KW. Grazie all’installazione di un accumulatore sarà possibile utilizzare l’energia prodotta anche la sera mettendola a disposizione della palestra Giorgi, utilizzata da molte associazioni sportive. All’interno della scuola saranno sostituiti tutti i corpi illuminati istallando tecnologia a led.

L’intervento è stato garantito grazie alla collaborazione di Sabar, che ha coordinato e reso possibile la partecipazione a un bando regionale permettendo così un forte risparmio dell’investimento.

Roberto Angeli-sindaco di Reggiolo

I lavori in accordo con l’istituto comprensivo verranno eseguiti durante il periodo estivo in modo da non creare disagi alle attività scolastiche. “Questa per Reggiolo è sicuramente una grande opportunità – ha commentato il sindaco Roberto Angeli resa possibile grazie alla nostra partecipata Sabar, che nel tempo si è evoluta e sta portando avanti politiche attive nel risparmio dei consumi a favore delle amministrazioni comunali socie. Dopo l’intervento di sostituzione di tutti i corpi illuminati dell’illuminazione pubblica a Reggiolo, il secondo progetto ha riguardato le scuole elementari”.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.