OSTIGLIA – BULGARO GIRA IN BICICLETTA CON LA REFURTIVA. I CARABINIERI LO BLOCCANO

 

carabieri ostiglia 1.JPGIl 26 settembre 2019, in Ostiglia, i Carabinieri della locale stazione deferivano in stato di libertà un cittadino bulgaro 42enne, che dopo essere stato controllato in centro abitato in sella ad una bicicletta e sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di grimaldelli, oggetti sacri, di documenti e titoli bancari di altri soggetti, dei quali non ne sapeva giustificare il possesso. Gli oggetti e documenti sono stati sequestrati e debitamente custoditi.

Inoltre, gli stessi militari hanno denunciato un cittadino pakistano 45enne residente a Levico Terme (TN), censurato. Il predetto, fingendosi interessato all’acquisto di una mountain bike in vendita sul sito internet subito.it  da un 38enne di Ostiglia, convinceva il denunciante a recarsi presso uno sportello  postamat del luogo, dove, a seguito della digitazione di un codice necessario per l’accredito della somma pattuita, di fatto autorizzava inconsapevolmente il prelievo dalla propria carta postepay di euro 950,00 a favore della carta postepay del denunciato.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.