GUIDIZZOLO, MARITO VIOLENTO ARRESTATO DAI CARABINIERI

Sono le ore 14.00 circa del 5 febbraio quando i Carabinieri di Guidizzolo rispondono ad una chiamata di soccorso da un’abitazione del centro dove una donna è stata minacciata con un coltello da cucina dal marito.

violenza contro le donneÈ immediato l’intervento dei Carabinieri sul posto che constatano quanto accaduto e, dopo aver bloccato il marito violento, lo accompagnano in caserma.

I Carabinieri non tardano a ricostruire i fatti. La donna riferisce anni di vessazioni, violenze fisiche e verbali nonché minacce che determinano una situazione di convivenza ormai divenuta insopportabile e come tante altre avente il triste epilogo della violenza domestica.

Per A.S., 49enne originario del Marocco, scatta l’arresto per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minaccia aggravata. I Carabinieri, d’intesa con l’Autorità Giudiziaria, lo traducono in carcere.

La donna, che ringrazia i Carabinieri per il soccorso prestato, è stata informata che ora potrà decidere d’intraprendere o meno tutte le iniziative previste dalla legge a sua tutela.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.