CORONAVIRUS MANTOVA: ASST CONFERMA CHE I TAMPONI ESEGUITI FINO AD OGGI, SONO NEGATIVI

All’Unità di crisi coordinamento con gli Ordini professionali. Domani la dirigenza dell’azienda incontrerà i consiglieri regionali per condividere le azioni intraprese

asst mantova unità di crisi
MANTOVA (27 febbraio) – Negativi tutti i tamponi eseguiti. Continua ad essere sotto controllo la situazione per ASST di Mantova, che al momento attuale non registra casi di pazienti positivi al Coronavirus. La direzione ha ringraziato ancora una volta tutti gli operatori dell’azienda per il lavoro intenso che svolgono quotidianamente, fronteggiando in modo esemplare l’emergenza.

Alla seduta di oggi dell’Unità di Crisi sono stati invitati, oltre gli erogatori privati, anche i presidenti degli Ordini professionali dei medici, degli infermieri, delle ostetriche e dei tecnici di radiologia. L’obiettivo è sempre il massimo coordinamento a tutti i livelli sul territorio della provincia di Mantova.

In particolare, ASST ha chiesto un forte supporto ai medici di medicina generale, con il coordinamento di Ats della Val Padana, per la gestione in sicurezza dei pazienti in isolamento fiduciario a domicilio. La proposta ha avuto fino ad ora un significativo riscontro negli utenti, che aderiscono di buon grado al percorso. Cosa avviene concretamente? Le persone che si presentano al Pronto Soccorso con una sintomatologia non importante vengono sottoposte a tampone e possono essere dimesse – se accetteranno, firmando il relativo consenso – in attesa dell’esito del test. Le dimissioni avverranno in regime di sicurezza, sotto la sorveglianza di ATS e del medico di medicina generale di riferimento.

L’approvvigionamento dei dispositivi di protezione destinati a pazienti e professionisti continua con regolarità ed è stato centralizzato a livello nazionale dalla Protezione Civile per una gestione ottimale del processo.

Al tavolo di confronto sono stati inoltre presentati e condivisi i dati sulla diffusione del virus diffusi dal Ministero della Salute. Nella giornata di domani la dirigenza di ASST incontrerà i consiglieri regionali del territorio per un confronto su tutte le azioni intraprese e per fare il punto della situazione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.