MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA: CARABINIERI DI PORTO MANTOVANO ESEGUONO ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE

Porto Mantovano, 4 aprile – Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Porto Mantovano, a conclusione di indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Mantova, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, richiesta dalla locale Procura ed emessa dal Giudice per le indagini preliminari di Mantova, nei confronti di D.E., 29enne del luogo, poiché ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia nei confronti dei genitori conviventi.

PORTO MANTOVANO - ESEGUITA ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE

In particolare le indagini, partite grazie alla sensibilità di un carabiniere che in fase di intervento presso quel domicilio coglieva la sofferenza dei coniugi, hanno permesso di ricostruire reiterati episodi vessatori, avvenuti dal 2016 ad oggi, di minacce di morte, umilianti ingiurie e violenza, anche fisica, domestica, che i genitori sopportavano senza denunciare, pur di evitare conseguenze penali per il figlio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.