IL MONDO DELL’ASSOCIAZIONISMO CONTINUA A SOSTENERE L’AUSL DELLA ROMAGNA PER L’EMERGENZA COVID

Cotignola, 6 aprile – Non si spezza la catena della solidarietà nel mondo dell’associazionismo cotignolese. Nei giorni scorsi diverse associazioni si sono infatti virtualmente riunite e hanno deciso di destinare all’Ausl della Romagna risorse proprie per un totale di 2200 euro, per contribuire a combattere l’emergenza coronavirus.

Asd Nino Grilli

Asd Nino Grilli

L’associazione di pesca sportiva “Nino Grilli” ha donato 400 euro al comprensorio lughese dell’Ausl Romagna. “È stata una decisione unanime dei nostri soci – dichiara il presidente Maurizio Tarroni -, si tratta di risorse altrimenti utilizzate per l’attività ordinaria: nel nostro piccolo abbiamo contribuito anche noi a questa causa”.

L’associazione Coyote, che organizza eventi per raccogliere fondi da destinare al territorio, ha donato 1000 euro all’ospedale “Umberto I” di Lugo. “Il Consiglio direttivo e tutti i soci sono stati d’accordo nel fare questa donazione, non appena abbiamo saputo che questo ospedale era diventato covid hospital, e quindi in prima linea per fronteggiare l’emergenza”, dichiara il presidente Massimo Servidei.

Fac - Ultima cena

F.A.C. ULTIMA CENA

Il Fac – Foto Amatori Cotignola ha devoluto 600 euro, sempre all’ospedale di Lugo. “Si tratta dell’intero ricavato del 16esimo concorso fotografico premio Segavecchia – racconta la presidentessa Barbara Fabbri -, in questo momento aiutarsi e sostenersi è di importanza prioritaria”.

Infine il moto club “I Leoni” ha devoluto 200 euro, sempre al nosocomio lughese.

L’unione fa la forza, soprattutto in momenti come questi – sottolinea il sindaco di Cotignola Luca Piovaccari -. Ringrazio le associazioni e i anche i singoli cittadini che non si tirano mai indietro, ciascuno in base alle proprie possibilità”.

Questi i dati per chi volesse fare una donazione: Azienda Usl della Romagna – Intesa San Paolo – Iban: IT34W0306913298100000300064, precisando nella causale una eventuale motivazione per la donazione, il nominativo del mittente e il destinatario (per esempio: Mario Rossi per Ospedale Lugo).

Si raccomanda ai cittadini di prestare massima attenzione alle truffe e diffidare di chiunque chieda soldi tramite fonti internet non ufficiali, telefonate o altro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.