IL COMUNE DI MANTOVA BLOCCA FINO AL 31 AGOSTO 2021 L’AUMENTO DEI BIGLIETTI APAM

Piano Mantova. Il Comune si farà carico dell’aumento previsto dalle norme regionali.

Apam 8

Mantova, 2 settembre – La Giunta ha approvato la disposizione per la sospensione fino al 31 agosto 2021 dell’incremento tariffario annuale da parte di Apam Esercizio Spa, sulla base di automatismi previsti da Regione Lombardia, sui servizi di trasporto pubblico locale, per l’anno 2020-2021, e il conseguente mantenimento delle tariffe concernenti il biglietto urbano unico da 75 minuti, compreso il mobile ticket, ed interurbano di corsa semplice (zona 1 ad 1,40 euro).

“Abbiamo deciso di approvare tale sospensione degli aumenti tariffari – ha detto l’assessore del Comune di Mantova Iacopo Rebecchi – a seguito delle difficoltà economiche causate dall’emergenza sanitaria tuttora in corso e, quindi, per evitare un aumento delle spese a carico dell’utenza, specialmente delle famiglie mantovane. Le norme regionali prevedono un aumento automatico in base all’inflazione del biglietto, tuttavia l’Amministrazione comunale nell’ambito del Piano Mantova ha deciso di farsi carico di tale aumento sino al 31 agosto 2021, lasciando così invariato il costo del biglietto per gli utenti”.

L’Amministrazione comunale ha quindi richiesto ad Apam la temporanea sospensione dell’integrazione tariffaria.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.