MANTOVA SIGN OF THE TIMES: CERCA, FOTOGRAFA E INTERPRETA I SEGNI SUI MURI DELLA CITTÀ

Il Comune di Mantova dal 1 maggio al 31 luglio lancia un concorso per gli under 25 di Mantova e provincia

Qual è il significato dei segni che troviamo sui muri delle nostre città? Forse la soluzione sta nello sguardo di chi li osserva. Per questo arriva SIGN OF THE TIMES, un concorso che è anche un invito ad andare alla ricerca di scritte, citazioni, dediche, graffiti, immagini, interventi pittorici sui muri delle nostre città.

SIGN OF THE TIMES è un progetto dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Mantova, che vuole sensibilizzare i ragazzi e ragazze ad osservare la città con uno sguardo attento ad identificare questi segni, esplorando la città, le sue vie e i suoi muri. Caratteristica essenziale di i segni urbani è l’urgenza che li ha prodotti e la relazione tra essi e il contesto che li ha generati: la società, la politica, l’attualità, i cambiamenti. Vera e propria azione collettiva, il progetto è quindi l’occasione per osservare la città con occhi nuovi e curiosi, per favorire un dinamico scambio di energia tra l’esperienza e l’introspezione, tra l’osservazione e l’emozione, tra la creatività e la necessità.

Spiega Alessandra Riccadonna, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Mantova: “Sign of the Times è un progetto nato per coinvolgere i ragazzi in un percorso di conoscenza della propria città attraverso segni urbani che spesso non vengono presi in considerazione, testimonianze “impulsive” che nascondono delle storie. Nello stesso tempo, però, i partecipanti al concorso sono chiamati a dare una loro interpretazione di questi segni, attraverso suggestioni che possono nascere da un libro, una canzone o un film, e creare quindi una propria narrazione da condividere tramite social media. Si è cercato di stimolare i ragazzi ad utilizzare i propri smartphone per dar vita ad un’azione creativa, una metanarrazione”.

Gli strumenti a disposizione sono i più diffusi in assoluto: smartphone e fotocamere per immortalare i “segni” e citazioni e testi brevi e creativi per commentarli o reinterpretarli, utilizzando il linguaggio tipico dei social.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

SIGN OF THE TIMES si rivolge a tutti gli under 25 residenti nella Provincia di Mantova, e l’oggetto dell’esplorazione e del racconto è il territorio del Comune di Mantova.
Il concorso è aperto dall’1 maggio al 31 luglio e permette di concorrere con tre categorie:

            1)   SIGN (solo immagine);

  • SIGN OF MY TIME (immagine) + citazione personale da film/canzone/libro;
  • SIGN AND WORDS (immagine) + testo creativo personale in 140 caratteri.

I vincitori guadagneranno la possibilità di accedere gratuitamente a eventi come concerti e/o  mostre nel corso del 2021 e 2022 a Mantova. I segni che compariranno nelle opere fotografiche dei vincitori diventeranno gadget (t-shirt, flyer, adesivi) che saranno stampati e distribuiti alla fine del concorso.

La premiazione è prevista per il mese di settembre con un evento live finale, con musica, arte, performance, che sarà costruito insieme ai ragazzi, per mettere in mostra tutti i SIGN OF THE TIMES del nostro tempo e della nostra città.Il gruppo di lettura YOUNG della biblioteca comunale “Gino Baratta” di Mantova fungerà da centro di coordinamento per costruire un racconto fatto di immagini utilizzando il canale di Instagram dedicato al progetto, @signofthetimes_mn.

COME PARTECIPARE:

sito web: www.bibliotecabaratta.it
mail: eventi@pantacon.it      
Instagram: signofthetimes_mn

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.