COMUNE, PROVINCIA e ARCI SALARDI IN SIMBIOSI PER DISPORRE NUOVI SPAZI PER LA DIDATTICA IN PRESENZA DEL LICEO CLASSICO VIRGILIO

Dal 13 settembre 2021 al 12 luglio 2022 gli studenti del Liceo avranno spazi aggiuntivi per evitare la dad

Allo scopo di contribuire a garantire alle scuole della città spazi adeguati per lo svolgimento in presenza delle lezioni, evitando così il ricorso alla didattica a distanza, la Giunta Palazzi ha autorizzato il circolo Arci Salardi a sub concedere alla Provincia di Mantova alcuni locali della propria sede di via Vittorino Da Feltre. Questi locali sono di proprietà del Comune di Mantova e sono stati dati in concessione al circolo Arci Salardi per lo svolgimento delle attività associative.

Con questo accordo tra l’Amministrazione, il Circolo Arci e la Provincia di Mantova, sarà possibile lo svolgimento delle attività didattiche degli alunni frequentanti il Liceo Classico Virgilio a partire dal 13 settembre 2021 fino al 12 luglio 2022.

Il permanere della pandemia e la necessità di consentire lo svolgimento delle lezioni in presenza in condizioni di sicurezza, ha infatti richiesto che la Provincia di Mantova (competente all’edilizia scolastica delle scuole superiore), su richiesta del Liceo Classico Virgilio, reperisse nuovi spazi aggiuntivi rispetto a quelli attualmente disponibili presso l’Istituto. Pertanto, nell’ottica di collaborazione tra gli enti, il Comune di Mantova ha individuato per il potenziale utilizzo di alcuni locali l’immobile di via Da Feltre.

“Il Comune prosegue l’azione finalizzata ad aiutare concretamente la comunità mantovana – ha sottolineato il vicesindaco Giovanni Buvoli -: in particolare dove la pandemia ha colpito più duramente. Dalle attività economiche ai cittadini in difficoltà, sino alla scuola che ha vissuto forti limiti per le attività didattiche. Ci siamo dati da fare per trovare locali di nostra proprietà che potessero accogliere gli studenti di ogni ordine e grado onde evitare il protrarsi della didattica a distanza, che penalizza fortemente il processo educativo. La soluzione dei locali dell’Arci Salardi, che ringrazio per la disponibilità, va in questa direzione”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.