A MISANO ADRIATICO ULTIMA GARA IN ITALIA PER VALENTINO ROSSI

Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna di MotoGP. Al campione di Tavullia consegnati alcuni prodotti tipici dell’Emilia-Romagna: il Parmigiano-Reggiano e l’Aceto balsamico. Il presidente Bonaccini: “Campione straordinario, lascia un segno indelebile nella storia dello sport. Abbiamo voluto che in questa occasione portasse con sé alcuni prodotti che sono tra le eccellenze della nostra terra”

Quello di domenica 25 ottobre è stato un appuntamento destinato a rimanere negli annali della Moto Gp: quella di Misano è stata, infatti, l’ultima gara di Valentino Rossi in Italia, davanti al popolo della Riders’ land, prima della gara di Valencia che segnerà il saluto finale del campione di Tavullia ai tifosi di tutto il mondo. 

“Un campione straordinario, che ha segnato la storia del motociclismo mondiale e dello sport. Ed in occasione della sua ultima gara in Italia, qui a Misano Adriatico, assieme al presidente del Consorzio del Parmigiano-Reggiano, Nicola Bertinelli, abbiamo pensato di consegnare a Valentino Rossi alcuni prodotti che sono anche un po’ il simbolo delle produzioni di qualità nostra terra: il Parmigiano-Reggiano e l’Aceto balsamico”

E’ quanto ha detto Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, oggi a Misano Adriatico in occasione della tappa in Romagna della Moto GP, il Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna, ultima gara in Italia per il campione di Tavullia.

Il presidente Bonaccini ha espresso al campione che lascia le scene del Motomondiale il saluto, l’affetto e la partecipazione che gli sportivi, e gli emiliano-romagnoli in prima fila, gli hanno sempre riconosciuto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.