Fondazione Villa Carpaneda e Lions Mantova Host credono nel valore della solidarietà e donano 140 kit ai Comuni fondatori di Villa Carpaneda

CURTATONE – Nel salone centrale del Centro Commerciale “Il Gigante” di Curtatone si è svolta nella mattinata di mercoledì 15 dicembre la tradizionale cerimonia di consegna dei pacchi dono ai Comuni fondatori di Villa Carpaneda di Rodigo.

Questo progetto, nato cinque anni orsono, ha quale obiettivo primario di esaltare il valore della solidarietà ed è stato ideato e promosso dai responsabili della Fondazione Villa Carpaneda che hanno avuto al proprio fianco anche quelli del Lions Mantova Host.

Ai rappresentanti dei Comuni, sindaci o assessori, di Porto Mantovano, Marmirolo, Castellucchio, Rodigo, Curtatone, Gazoldo degli Ippoliti, Piubega, Redondesco e Casaloldo, sono stati consegnati ben 140 kit.

Kit composti da un pacco grande contenente generi alimentari di prima necessità, da una confezione natalizia e da una coperta, quest’ultima è stata donata dal Lions Mantova Host.

Ora spetterà ai Comuni, attraverso gli assessorati ai servi sociali e al mondo del volontariato, distribuirli alle famiglie maggiormente bisognose del loro territorio.

Gli organizzatori hanno rivolto un sentito ringraziamento alla direzione del Centro Commerciale che, convinta della validità sociale del progetto, hanno favorito l’acquisto dei prodotti e si sono, poi, adoperati per il confezionamenti degli stessi.

La cerimonia, molto semplice nel suo protocollo, ma assai significativa sul piano umano, si è aperta con l’intervento del presidente della Fondazione Villa Carpaneda, Gianni Chizzoni, che era affiancato dal presidente del Lions Mantova Host, Gianluca Dallavecchia.

Egli oltre ad illustrare le finalità del progetto si è dichiarato soddisfatto dell’interesse riscontrato da parte dei comuni coinvolti.

Poter aiutare – afferma Gianni Chizzoni – chi in questo momento sta soffrendo maggiormente gli effetti della pandemia è una priorità dell’impegno profuso tanto dalla Fondazione Villa Carpaneda quanto dal Lions Mantova Host“.

Tutto si è svolto ovviamente nel pieno rispetto delle norme anti covid.

Paolo Biondo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.