FERRARA – apre la nuova sede emiliano-romagnola dell’Associazione di cultura politica e storia economica ‘Guido Carli’

Ha preso casa a Ferrara, a Palazzo Crema, in via Cairoli 13, la nuova sede emiliano-romagnola dell’Associazione di cultura politica e storia economica ‘Guido Carli’. La nuova sede nella città estense è stata presentata, questa mattina, durante un evento al Ridotto del Teatro Comunale di Ferrara.

Calvano Ass. Guido Carli

“Avere la sede di questa associazione a Ferrara rappresenta un’opportunità per tutta l’Emilia-Romagna- ha detto l’assessore regionale al Bilancio e al Riordino istituzionale, Paolo Calvano nel corso della presentazione-. Un luogo in cui costruire un pensiero nuovo, che tenga conto delle grandi sfide che abbiamo di fronte in particolare per coniugare la sostenibilità ambientale con il lavoro, temi che anche la Regione sta affrontando attraverso il Patto per il Lavoro e per il clima”.

Costituita nel 2003, in occasione del decennale della scomparsa, per volontà di un gruppo di intellettuali, l’Associazione si propone di tenere vivo il ricordo di Guido Carli come uomo, banchiere centrale, statista, intellettuale. Ne sono seguiti una serie di incontri, dibattiti, pubbliche testimonianze, e a tredici anni di distanza – in un contesto economico, politico e sociale profondamente mutato – l’Associazione ha ritenuto che sussistessero le condizioni per proporre nuove attività legate ai principi alla base del pensiero del senatore, capaci di suggerire chiavi di lettura della realtà odierna, ed essere un utile strumento per rispondere alle sfide presenti e future.
L’Associazione organizza conferenze, convegni, seminari formativi e dibattiti sui principali temi di attualità economica e politica. Elabora analisi e proposte attraverso specifici tavoli di Lavoro con l’obiettivo di favorire il progresso culturale, economico sociale del Paese, perseguendo altresì l’inclusione e la sostenibilità.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.