2 MILIONI DI EURO PER REALIZZARE IL PERCORSO CICLABILE IN VIALE PIAVE E RACCORDO PIAZZALE GRAMSCI E VIALE ASIAGO

MANTOVA – La Giunta Palazzi, mercoledì 8 giugno, ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per l’intervento di realizzazione del percorso ciclabile in viale Piave, incluso il raccordo con piazzale Gramsci e viale Asiago, nell’ambito degli interventi di rigenerazione urbana su quartieri di edilizia popolare e collegamento con spazi verdi e policulturali della città. L’investimento complessivo è di 2 milioni di euro.

L’opera è finanziata per circa 1.926.000 euro nell’ambito del Programma di Rigenerazione Urbana Pnrr – Next Generation Eu e per 74.000 euro da cofinanziamento comunale.

“Abbiamo approvato il progetto per il restyling e inserimento della ciclabile di viale Piave – ha detto il sindaco Palazzi –, incluso il raccordo con piazzale Gramsci e la prima parte di viale Asiago. Entro luglio 2023 saranno aggiudicati i lavori per la partenza del cantiere. Con questa operazione, per la quale abbiamo vinto un bando da due milioni di euro, collegheremo anche viale Piave al sistema delle ciclabili dei viali, del cavalcavia e di Pradella. Un altro intervento per rendere la nostra città più bella e più facile da percorrere anche a piedi e in bici”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.