ARTISTI PER NUVOLARI “130° anniversario della nascita” – Inaugurazione 11 settembre – CASA MUSEO SARTORI DI CASTEL D’ARIO

La Casa Museo Sartori di Castel d’Ario (Mantova) in via XX Settembre 11/13/15, dall’ 11 Settembre al 9 Ottobre 2022 presenta l’ottava rassegna “Artisti per NUVOLARI” “130° anniversario della nascita”, curata da Arianna Sartori.

La mostra, che nasce da un’idea e progetto di Adalberto Sartori, gode dei patrocini di Regione Lombardia, CONI Comitato Regionale Lombardia Mantova, Provincia di Mantova, Comune di Castel d’Ario, ACI Automobile Club Mantova, Museo Tazio Nuvolari, ASI Automotoclub Storico Italiano, AMAMS Associazione Mantovana Auto e Moto Storiche Tazio Nuvolari, Mantova Corse, FAI Fondo Ambiente Italiano Delegazione di Mantova, Rotary Club Mantova Est Nuvolari, Fondazione Il Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera, Garda Musei e ProLoco di Castel d’Ario.

La mostra “Artisti per NUVOLARI” si inaugurerà Domenica 11 Settembre alle ore 11.00, con interventi di Arianna Sartori curatrice della mostra e del catalogo, Stefano Bruno Galli Assessore all’Autonomia e Cultura di Regione Lombardia, Carlo Bottani Presidente Provincia di Mantova, Daniela Castro Sindaco di Castel d’Ario, Giuseppe Faugiana Delegato C.R. CONI Mantova, Alberto Marenghi Presidente Automobile Club Mantova e Museo Tazio Nuvolari, Alberto Scuro Presidente ASI Automotoclub Storico Italiano, Massimo Formigoni Nuvolari autore del testo in catalogo, Maria Gabriella Savoia ‘Casa Museo Sartori’ autrice della presentazione in catalogo.

Saranno presenti gli artisti che sono stati invitati dalla curatrice Arianna Sartori a presentare un’opera alla rassegna in omaggio al pilota Tazio Nuvolari.

In mostra sono esposte 63 opere, tra dipinti ad olio, acrilico, tecnica mista, acquerello, disegno, fotografia, e un altorilievo in terracotta realizzati da:

Antea (Pirondini Antea) • Badari Grazia • Bandera Franca BAF • Barbieri Grazia • Bartoli Germana • Battaglia Biagio • Betta Valerio • Bisio Pietro • Bongini Alberto • Breschi Fabrizio • Cancelliere Mario • Cangiano Giorgio • Capraro Sabina • Codroico Roberto • De Micheli Gioxe • De Rosa Ornella DRO • Di Monte Sandria • Dugo Franco • Ferraris Gian Carlo • Ferri Massimo • Ferro Davide • Frazzetto Elena • Galbusera Renato • Gimelli Sergio • Gramolini Adriano • Grasso Francesco • Gravina Aurelio • Lapteva Tatiana • Lelii Marisa • Lomasto Massimo • Luchini Riccardo • Marigliano Patrizio • Molinari Mauro • Monga Paolo • Morandini Gi • Musi Roberta • Paggiaro Vilfrido • Pascoli Gianni • Pastorello Gianguido • Peppoloni Alberto • Perbellini Paolo • Perbellini Riccardo • Perna Vincenzo • Pesci Claudio • Piccinelli Marco • Pietrasanta Barbara • Pighi Giuseppe • Piovosi Oscar • Prato Tiziana • Quadrelli Patrizia • Raimondi Luigi • Rametta Viviana • Romani Maurizio • Rossato Kiara • Rostom Camelia • Sabato Marialuisa • Settembrini Marisa • Terreni Elio • Tulipani Stefano • Veronese Sabrina • Violi Carmelo • Volpe Michele • Zefferino (Bresciani Fabrizio).

Gli artisti, che provengono dall’intero territorio nazionale, dalla Sicilia al Piemonte, dalla Puglia al Friuli Venezia Giulia e di diverse generazioni (nati tra il 1932 ed il 1981) presentano ciascuno un’opera che rispecchia le peculiarità della propria espressione artistica.

• La mattina dell’inaugurazione, Domenica 11 Settembre, passerà appositamente per via XX Settembre davanti alla “Casa Museo Sartori” di Castel d’Ario, dalle ore 10.30, la manifestazione d’auto storiche “AMAMS Caffè veloce a Castel d’Ario” organizzata da AMAMS Associazione Mantovana Auto e Moto Storiche Tazio Nuvolari.

La sosta delle autovetture avverrà nella Piazza del Castello e gli equipaggi partecipanti si recheranno a visitare la rassegna d’arte per rendere un omaggio al campione Nuvolari.

Inoltre la berlina Fiat 1400, l’ultima appartenuta a Tazio Nuvolari, presenzierà all’inaugurazione dell’esposizione.

Nuvolari, eroe romantico tra le due guerre

“Siamo felicemente giunti all’ottava edizione della rassegna “Artisti per Nuvolari” nell’anno che coincide con il 130mo anniversario della nascita di Tazio Nuvolari.

Dalla prima rassegna abbiamo esposto centinaia di opere di artisti appartenenti alle diverse correnti artistiche, pittori, scultori, grafici che si sono lasciati tentare dall’impresa di “catturare” il mito Nuvolari. Artisti che hanno profondamente esplorato la personalità, la vita e le gesta sportive del nostro campione, i motori, le auto, le vittorie, le fotografie, i video d’epoca, le canzoni. Lo straordinario è che non solo Nuvolari vinceva le gare, non solo Nuvolari era vittima di incidenti, non solo Nuvolari è stato soggetto di film, ma Tazio, il nostro Tazio aveva quel qualcosa in più rispetto a tutti gli altri, capace di mettere consapevolmente a rischio la propria vita in tutte le gare, capace di inventare tecniche di guida per superare le curve in velocità, capace di diventare lui stesso un ingranaggio della macchina durante una gara e guidare con una chiave inglese al posto del volante, di staccare con un gesto di stizza il cofano guasto, capace di guidare a fari spenti, capace di arrabbiarsi tanto da farsi il pieno da solo durante il cambio in una gara, capace di affrontare una gara di velocità contro un aeroplano…

Aveva costruito le sue vittorie e curato la propria immagine, inventato un proprio logo, e quando partecipava a una corsa, certo della vittoria non trascurava nulla, nemmeno di portarsi la bandiera tricolore da sventolare sul podio, orgoglioso della propria italianità.

Nuvolari aveva gareggiato e, inutile dirlo, vinto fino agli anni cinquanta, poi il ritiro.

Così attento alla propria immagine da organizzare anche il proprio funerale…

Senza alcuna retorica e con un po’ di presunzione, dopo aver visto tanto e dopo essermi costantemente documentata, come già detto da personaggi di ben diversa professionalità, mi piace considerare Tazio come il più grande pilota di tutti i tempi. (…)”.

Maria Gabriella Savoia (dal catalogo della mostra)

Ricordo di Tazio

“Artisti per Nuvolari” è giunta ormai all’ottava edizione. Un sentito ringraziamento ad Arianna Sartori per l’impegno e la passione nel promuovere, attraverso i dipinti e le sculture di tanti artisti, i momenti di vita sportiva del nostro illustre parente anche in occasione, come quest’anno, del 130° anniversario della sua nascita. (…)”.

Massimo Formigoni Nuvolari – (dal catalogo della mostra)

“(…) Nell’occasione della ricorrenza dei 130 anni dalla nascita, il suo paese natale – grazie alla Casa Museo Sartori – torna a rendergli omaggio con l’ottava edizione di questa bella iniziativa artistica corale interamente consacrata al “grande Nivola”, come veniva acclamato dalla folla sterminata dei suoi ammiratori. “Artisti per Nuvolari” mette in mostra le opere di numerosissimi pittori che si sono cimentati nell’impresa di rappresentare – con grande creatività e libertà stilistica – il mito di Tazio Nuvolari. (…)”.

Stefano Bruno Galli – Assessore all’Autonomia e Cultura Regione Lombardia (dal catalogo della mostra)

“(…) La rassegna, nata da un’idea di Adalberto Sartori e curata da Arianna Sartori, vede la partecipazione di oltre 50 artisti, alcuni al loro debutto nella Casa Museo di Castel d’Ario ed altri che ritornano con piacere dopo le positive e lusinghiere partecipazioni degli anni passati.

Semplice e allo stesso tempo originale la proposta di celebrare un grande campione dell’automobilismo del passato quale è stato Tazio Nuvolari. Un simbolo della velocità e del coraggio che però ha lasciato segni profondi del suo passaggio. (…)”.

Carlo Bottani – Presidente Provincia di Mantova (dal catalogo della mostra)

È con immenso piacere, nell’anno del 130° anniversario della nascita di Tazio Nuvolari, avvenuta a Castel d’Ario il 16 novembre 1892, poter ritrovare nella Casa Museo Sartori un’esposizione di opere dedicate al grande campione. (…) A nome dell’Amministrazione un sentito ringraziamento, per questa rassegna artistica e per il grande contributo alla rievocazione del nostro grande campione, a Maria Gabriella, Arianna e Adalberto Sartori che con il loro impegno e la loro grande passione per l’arte continuano a rendere la loro “Casa  Museo” un importante luogo di cultura artistica per il nostro paese.

Daniela Castro – Sindaco di Castel d’Ario (dal catalogo della mostra)

L’iniziativa di dedicare opere al grande campione Tazio Nuvolari è per noi eredi che rappresentiamo la sua memoria storica un vero onore, quest’anno decorre il 130° anniversario dalla sua nascita e rinnovare il ricordo di questo personaggio la cui immagine non sbiadisce mai ci permette di organizzare eventi, raduni e commemorazioni che confermano la sua straordinaria carriera. Nuvolari impersona ancora oggi la figura dell’eroe romantico che combatte contro tutto e contro tutti e che riesce a superare le difficoltà con il suo immenso coraggio. (…) Grazie ad Arianna Sartori che ci coinvolge da tanti anni in questa sua bellissima iniziativa di arte e talenti”.

Alberto Marenghi – Presidente Automobile Club Mantova e Museo Tazio Nuvolari (dal catalogo della mostra)

“(…) il “mantovano volante” sia riuscito anche ad unire velocità e arte; arte che prevale e diventa cultura, conoscenza e scoperta.

In quest’ambito si muove anche l’Automotoclub Storico Italiano, come ente votato alla diffusione della cultura motoristica nel senso più esteso: iniziative come “Artisti per Nuvolari”, che abbiamo il privilegio di patrocinare, rappresentano lo strumento di collegamento perfetto tra il motorismo storico e il grande pubblico, danno eco alla nostra passione, diffondono i nostri valori. (…) Come per tutte le figure assurte alla mitologia, anche quella esile e minuta di Tazio Nuvolari è ben presto entrata nel lessico artistico, in tutte le sue forme: da quelle più “pop” come la musica e il cinema, a quelle più elevate come la pittura messa in risalto da “Artisti per Nuvolari”.

Alberto Scuro – Presidente Automotoclub Storico Italiano (dal catalogo della mostra)

La mostra “Artisti per NUVOLARI” è corredata da un catalogo di 160 pagine, a cura di Arianna Sartori, con testo di Massimo Formigoni Nuvolari nipote di Tazio Nuvolari, e con presentazione di Maria Gabriella Savoia che nello scritto si sofferma su tutte le opere esposte, nel catalogo sono riprodotte con grandi illustrazioni a colori tutte le 63 opere in mostra e sono indicate le notizie biografiche di ciascun artista (ARCHIVIO SARTORI EDITORE, € 25,00).

• Durante la mostra è possibile visitare il Museo d’Arte Ceramica “Terra Crea – Sartori”. Nel Museo, ancora in divenire, è presentato il primo nucleo della raccolta di Opere ceramiche, collocate in modo permanente negli spazi predisposti nel cortile interno del palazzo. Oltre 140 le piastre ceramiche che, modellate ed elaborate secondo le varie tecniche e ispirazioni dagli artisti, arrivate da tutta Italia, sono fissate alle pareti del cortile interno.

Mostra: ARTISTI PER NUVOLARI. Ottava edizione 2022

Sede: Casa Museo Sartori

Luogo: Castel d’Ario (Mn), via XX Settembre, 11/13/15

Inaugurazione: Domenica 11 Settembre 2022, ore 11.00

Durata: dall’ 11  Settembre  al  9  Ottobre  2022

Orario: Sabato 15.30-19.00 – Domenica 10.30-12.30 / 15.30-19.00.

Ingresso: libero.

Editore Catalogo Archivio Sartori Editore, Mantova, 160 pagine, € 25,00

Informazioni: tel. 0376.324260

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.