DECRETO AIUTI TER. SPEZIALI e CAPPELLINI: agevolazione sul carburante uso agricolo specifica anche per agromeccanici

L’agevolazione del credito d’imposta il 20% per il carburante agricolo, contenuta nel decreto Aiuti Ter, è riconosciuta specificatamente anche alle imprese agromeccaniche.

“Un atto dovuto, dal momento che i contoterzisti svolgono attività agricola e come tali hanno diritto di accedere alla misura – commenta il presidente di Confai Mantova, Marco Speziali -. Le imprese agromeccaniche sostengono un enorme costo per le lavorazioni più avanzate in agricoltura e il loro accesso al credito d’imposta determina un beneficio che si riverbera direttamente sulle aziende agricole che usufruiscono di tali servizi”.

“Sarebbe stato assurdo escludere gli agromeccanici dall’accesso al credito d’imposta – aggiunge Sandro Cappellini, direttore di Confai Mantova – ma negli ultimi giorni abbiamo assistito a libere interpretazioni da parte di altre categorie di rappresentanza, che con fantasia avevano messo in dubbio il diritto dei contoterzisti alle agevolazioni. Finalmente, grazie anche all’attività di Confai Lombardia, è stata specificata l’applicazione del credito al comparto agromeccanico”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.