MANTOVA E IL PRIMO FASCISMO, Conferenza a Casa del Mantegna – Progetto Lessico 22. Nel tempo della Marcia su Roma

Prosegue il ciclo di conferenze, incontri e proiezioni da settembre a novembre 2022, organizzato dall’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea organizza in occasione del centenario della Marcia su Roma, in collaborazione con l’Istituto veronese per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea. 

Nella seconda conferenza, che si terrà venerdì 30 settembre alle ore 17:30, il prof. Giovanni Telò parlerà sul tema Mantova e il primo fascismo. L’incontro è presso Casa del Mantegna (via Acerbi 47) – ingresso libero.

In allegato la locandina con il programma complessivo delle  cinque conferenze e della proiezione del documentario “Nascita di una dittatura” di Sergio Zavoli, realizzato nel 1972.

Giovanni Telò, nato a Castel Goffredo (Mantova) nel 1954, è sacerdote e parroco della diocesi di Mantova. Laureato in Scienze politiche, giornalista dal 1978, ha svolto l’attività  pubblicistica presso alcuni giornali e riviste a Mantova, Milano e Roma. Dal 1996 al 2007 è stato vicedirettore del settimanale diocesano La Cittadella (Mantova). Studioso di storia della Chiesa nell’età  contemporanea, ha pubblicato diversi studi, tra cui Chiesa e fascismo in una provincia rossa. Mantova 1919-1928Con la lucerna accesa. Vita e assassinio del maestro mantovano Anselmo Cessi (1877-1926)I cattolici mantovani tra guerra e Resistenza (1940-1945). Collabora con l’Istituto mantovano di Storia contemporanea, anche come componente del Consiglio direttivo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.